Il Blog

BUFFONI.

In Politica on aprile 14, 2009 at 1:13 pm

In questi giorni se ne son viste di tutte le sorti.
Di fronte a una popolazione devastata dai muri di sabbia marina sono sfilati lor ministri con tanto di telecamera
 al seguito.
Di fronte a una popolazione rassegnata alla stretta di mano sono sfilate le grandi voci dell’establishment Rai-Set.
Di fronte a una popolazione privata di ogni cosa che prima risultava quotidiana sono sfilate,ma senza telecamera,chissa’ quante figure mafiocamorriste in colletto bianco.

Vale la pena ricordare che il “Piano casa” prevedeva la “semplificazione” delle norme antisismiche.
Dopo quello che e’ successo i nani hanno in fretta e furia tolto la frase.
Sacconi,uno lesto,si e’ subito prodigato nel sottolineare che “Io l’avevo fatto presente al governo”,naturalmente dopo il cataclisma.
Per molto meno ho visto capi di stato dimettersi.

E mentre tutti producevano la loro personale campagna elettorale fra le macerie,l’unico ministro che serviva veramente,l’On.Maroni Roberto,suo malgrado a capo del dicastero dell’interno,se ne stava in aula,incazzato,perche’
due delle sue nefandezze(ronde e permanenza nei cpt) venivano bocciate con i voti dei suoi compari.
Ripeto:una volta ci si dimetteva,oggi ci si incazza.

Tralascio le varie battute del vatusso mancato ai senzatetto.

Per ultimo: non hanno ritegno,per 24 ore si e’ andati avanti con la storia di quattro sciacalli dell’est Europa arrestati in flagranza di reato.In conferenza stampa il nano attacca “Faremo il processo per direttissima qui,nella stanza attigua,per certe persone la pena deve essere esemplare”.
L’hanno fatto il processo,e la pena tanto invocata e’ stata “Assoluzione perche’ il fatto non sussiste”,ecchecazzo,era casa loro,erano in quattro e cercavano di prendersi i loro documenti per tornare in patria,ma la notizia non ha occupato le prime pagine.
Personalmente sto ancora aspettando le scuse dello stato per aver carcerato un mostro Rom innocente,lo so’,sono un illuso sognatore,ma loro sono dei veri BUFFONI,fra le due,scelgo la mia,di condizione.

Annunci
  1. Perchè siamo come tronchi nella neve. In apparenza poggiano appena in superficie, e con
    una piccola scossa si dovrebbe poter spingerli via. No, non si può, sono saldamente
    congiunti al terreno. Ma guarda, anche questo è solo apparenza.

    Franz Kafka

  2. che vergogna che paese di ……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: