Il Blog

I Nazisti bruciavano i libri.

In Politica on maggio 7, 2010 at 2:03 pm

Come ebbi a dire ne “I Figli di .. Aristotele”, preferivo che la Grecia dichiarasse il Default.

Avete visto cosa sta succedendo?

A fronte di un prestituccio di 110 mld di euro, la cricca greca ha promulgato un piano di austerity che, al solito, salvera’ banche, banchieri, evasori e mentitori, lasciando con il solo pane raffermo la quasi totalita’ della popolazione.

I greci, quelli che l’hanno capito, si sono adirati.
E vorrei vedere.

Succede sempre e solo cosi’:
lo stato fa crack e i primi a tentare una rivolta sono gli studenti.

E’ una questione di conoscenza piu’ che di coscienza, colui che ignora non conosce la protesta.

A Mosca, durante la Rivoluzione d’Ottobre, furono gli studenti.
A Pechino, in Piazza Tiennamen, furono gli studenti.
A Parigi e a Roma, alla Sorbonne e in valle Giulia, furono gli studenti.
A S.Francisco, nel 68, furono gli studenti.
A Praga, con i tank sovietici, Ian Pallach era uno studente.
A Santiago del Cile, durante la dittatura, furono gli studenti.

Potrei andare avanti cosi’ per giorni.

Chi si informa. chi legge, chi studia, non potra’ mai abbassare il capo di fronte all’establishment che sfruttando l’ignoranza di buona parte della popolazione tenta di salvare il proprio culo inserendo un nerboruto palo di debiti nel culo dell’ignaro.

Per farci passare il prestito alla Grecia come “Azione atta a far si’ che la cosa non si ripeta in altri stati dell’unione” la storiella piu’ ripetuta e’ che i B.O.T. degli ellenici potrebbero essere non pagabili.

Quanti di voi ha MAI acquistato un B.O.T. greco?

La conoscenza:
Stamane sfoglio i giornali e lo spazio occupato in prima sull’indecenza greca e’ poco piu’ evidente della “Nuova” Noemi, quella che crede che basta succhiarlo al premier per diventare Sofia Loren.
Il sottotitolo reca il virgolettato:

“Cosa ne pensa delle dimissioni di Scajola?”
“Scajola chi?”

Non mi basta, voglio farmi del male, vado su Youtube e, chiudendo un occhio per preservarlo, cerco i titoli di apertura del TG5 di ieri sera.
Scajola non c’e’, non viene citato neppure come ultima notizia.

L’ultima notizia, non volevo crederci, e’ stata: “Boom di chirurgia estetica”.

Scajola, uno dei tanti, un ex DC, che prima tolse la scorta a Biagi e poi, con Biagi morto ammazzato, lo apostrofo’ con l’epiteto di “Rompicoglioni”.

Finiremo cosi’, squattrinati ma con il culo rifatto, affamati ma con le tette all’insu’.

Qualche “Creazionista” andra’ da Ferrara a dire che la specie si e’ involuta, si vede spuntare un’escrescenza dal cocige, una nuova coda.

Si sbagliera’, trattasi solo dell’ultimissimo pezzo di palo che ci hanno infilato da dietro.

“SE HO VISTO UN PO’ PIU’ LONTANO E’ PERCHE’ STAVO SULLE SPALLE DEI GIGANTI” Isaac Newton.

Vs.
Zac

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: