Il Blog

Il Cartoccio con l’Orata.

In Il Ricettario di Zac on aprile 26, 2011 at 12:53 PM

Per due persone.

Procurati due filetti di orata con la pelle, carote, sedano bianco, punte di asparagi, patate.

Appoggia un filetto sopra a un foglio di alluminio.

Taglia per lungo, a listelle di mezzo centimetro in sezione, le carote e le patate.

Sminuzza a dadini il sedano.

Le punte degli asparagi saranno della stessa lunghezza, queste le tagli per lungo in due mezzi.

In un piatto fondo prepara:
Olio, sale, pepe bianco, un pizzico di timo.
Emulsiona il tutto.

Intingi gli ingredienti, ma senza i dadini di sedano.

Appoggia un paio di fettine di carote,di patate e due asparagi sul filetto, in senso perpendicolare al medesimo.
Poi mettici sopra una presa di dadini di sedano.

Ora prendi i lembi opposti del pesce, tirali verso il centro, in modo da formare un fagottino aperto ai lati, dai quali vedrai spuntare le verdure.

Con uno stuzzicadente grande chiudi il filetto.

Forma un cartoccio con l’alluminio, non troppo attillato al pesce.

Inforna a 180 gradi per 30 minuti, a forno già caldo.

Il piatto va’ servito ancora ermetico.

Pietanza di una delicatezza speciale.

Per gli alcolisti: Cabernet/Sauvignon del Collio.
Per gli astemi: Acqua Tonica, con qualche goccia di sciroppo all’anice.

Zac le chef.

P.S.
Imparai questa ricetta anni fa’ a casa dell’amico Cavallino, che ringrazio.
Solo che lui opta per una deviazione ricettaria riguardante la cottura.
Essendo egli provvisto di ottimo camino, inserisce sotto le braci l’involucro ottenuto, per 20/25 minuti, e il risultato e’:

CLAMOROSO. 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: