Il Blog

La manovra di tutti.

In Politica on luglio 16, 2011 at 11:46 am

“C’e’ un bilancio in disavanzo e lo si deve equilibrare; c’e’  un debito pubblico e lo si deve pagare; c’e’  una moneta svalutata e la si deve rivalutare.”

No, non l’ha detto Tremonti.

L’ha detto Benito Mussolini per presentare la finanziaria nel 1922.

Poi le fedi, gli ori di famiglia, i denti d’oro dei defunti, fino al sequestro dei beni di proprietà delle famiglie ebraiche, e poi il baratro.

La manovra che ieri e’ diventata una legge dello stato, e’ la più indecente che questo paese abbia mai visto, sin dai tempi sopracitati.

Colpisce tutti.

Meno che i ricchi.
Meno che i politici.
Meno che i boiardi.
Meno che i banchieri.
Meno che i manager.
Meno che il Vaticano.

Tutti, e ripeto Tutti, hanno apprezzato la “coesione nazionale”,
la “celerità nell’approvazione”, la “manovra contro le speculazioni”.

Personalmente, avrei presentato 5mila emendamenti, fino allo sfinimento, fino a far saltare il banco, e vedere la reazione degli edgefund, di quella troia della Merkel, e del nanopriapo con la sua corte.

Io voglio vedere i figli di un qualsiasi deputato e/o industriale che non riescono a mangiare alla mensa dell’asilo perché il padre non riesce a pagare le rette.

Nessuna auto blu tagliata.
Nessun taglio lineare alle rendite finanziarie.
Nessun comma per i precari, menchemeno per i cassintregati, mentre per i disoccupati vi sono due opzioni:
A) impiccarsi
B) impiccare Sacconi, Brunetta e Romani.

Mio caro Bersani, spero che tu abbia chiesto una contropartita pesante, perché ti sei abbassato a non ostacolare una manovra che più di destra non si poteva pensare.

E la speculazione sull’Italia e’ la più grossa balla che avete propinato agli ignari, difatti il Mibtel ha recuperato ben prima dell’approvazione della manovra, e gli stresstest che hanno riguardato i cinque istituti bancari più importanti del paese, sono stati superati a pieni voti.

Il firmatario di questa legge, on. Tremonti Giulio, mentre la studiava, viveva in un appartamento da 8500euro al mese, ma non lo sapeva.

Poveretto.

  1. Caro Zac, sono arrabbiatissimo, questa manovra non solo è pesantissima per i poveri cristi, ma servirà a poco. Ce ne sarà un’altra e poi un’altra ancora ed avranno sempre la direzione di quest’ultima, il deretano dei poveri, dei pensionati, dei lavoratori e delle persone oneste. Con questa manovra il PD, per quanto mi riguarda, ha esaurito la pur piccola speranza che personalmente riponevo in lui. Basta. Hai citato Mussolini, all’ epoca, lui, la sua famiglia, i suoi amici, i suoi tirapiedi, spolparono letteralmente l’Italia, si arricchirono da far paura, esportarono i soldi all’estero, e ridussero in povertà totale tutto il Paese. Trovi simiglianze con l’attuale classe politica ed economica. Stai certo che quando il Titanic affonderà, lor signori non saranno nè in 1° classe nè in seconda. Ci saremo solo noi, purtroppo.

  2. Ho sentito alcuni commenti, su questa finanziaria, che mi hanno fatto un po’ schifo: é una manovra di sinistra, è una manovra che avrebbe fatto ANCHE la sinistra, infatti Tremonti è un socialista (non so se è vero che sia socialista, forse lo è stato).
    I commenti dicevano che Tremonti ha pensato troppo al sociale, ha avuto paura e doveva affondare di più le mani nella sanità.
    E’ vero che ha tagliato un po’ le pensioni alte e non ha toccato quelle sotto i mille euro, ma anche il pensionato povero che si troverà a dover fare una visita specialistica dovrà pagare un ticket che prima non pagava, quindi anche i più poveri ci rimettono.
    C’erano tante altre cose su cui mettere le mani come una seria tassa sul patrimonio e sulle rendite finanziarie, ma non stanno nel programma del Pdl.
    Non un cenno sull’evasione fiscale:
    E poi mi ha urtato tutto di questa finanziaria, anche la responsabilità assunta dall’opposizione, Non bisogna mai e poi mai dare una mano ad un governo di questo genere che ha sfruttato la crisi economica per rafforzarsi. Secondo me anche l’opposizione è caduta in una trappola, questa volta tesa dal Presidente della Repubblica, anche se capisco che, in totale incapacità del Presidente del Consiglio che ha sempre negato la crisi economica, in questi frangenti, Napolitano, non poteva che invocare la buona volontà di tutti.
    Ma la buona volontà ce l’ha messa solo l’opposizione, purtroppo. ì’altra parte ha solo sfruttato l’occasione.
    Ciao Zac, un abbraccio.

  3. Caro Raf, trovo più di una similitudine fra il nano di Prefappio e quello di Arcore, la più evidente e’ l’orrore che provo quando vedo un’istantanea di uno dei due.
    Se mi capita di vederli entrambi nello stesso giorno, mi
    vengono anche i conati di vomito.

    Pero’ ho sempre fiducia che il secondo faccia la fine del primo.

    Ah, secondo te esiste una scala di misura per la mia attuale incazzatura?

    Ciao
    Zac

  4. Da 1 a 100 penso tu sia incazzato 101 .. come me del resto, purtroppo.
    Un abbraccio, ciao
    Raf

  5. Cara Spera, scusami in anticipo per le parole che scriverò qui di sotto:

    Devono morire.
    Sono dei cani, delle merde globali.

    Ma di quale stracazzo di “responsabilità” vanno blaterando Bersani, Napolitano e cozzaglia varia?
    Caduti in una trappola?
    I topi cadono nelle trappole, sti qua sono dei serpenti, immuni a tutto, dei maledetti.

    Potrei andare avanti per ore, mi limito a ricordare che la speculazione durata due giorni, ha un beneficiario, l’on. Tremonti, che avrà guadagnato cifre esorbitanti in quelle ore, perché e’ lui che l’ha iniziata.

    Poniamo che la merda tremonti avesse 100 azioni di unicredit che valgono 100, le vende un minuto dopo l’apertura.
    Il giorno successivo le ricompra sempre un minuto dopo l’apertura.
    Le paga 90, ma ne ha sempre 100.
    10% di guadagno secco in 24 ore.
    Prova ad aggiungere sette zeri a 100, e ti risulterà l’ammontare dell’investimento sicuro della merda tremonti.

    C’hanno da morire, e basta.

    Ciao
    Zac

  6. Da uno a cento, googol.

    N.d.r.

    Un googol (pronuncia /gugol/) è il numero intero esprimibile con 1 seguito da 100 zeri, pari cioè a 10alla100 o 10.000 decaexilioni.

    Ciao
    Zac

  7. la storia si ripete… e finisce sempre nello stesso posto. Vi lascio immaginare dove.
    Un saluto Zac

  8. a volte lo scoraggiamento prende il sopravvento e dopo l’illusione di un repentino cambio sostanziale ora mi ritrovo abbattuta e pessimista nel constatare che la realtà politica di qualunque colore ha di fatto un solo obiettivo: guadagnare privilegi sfruttando la pelle degli altri…che schifo e che tristezza non vedere la luce i fondo al tunnel! ciao

  9. La riflessione su Bersani l’ho fatta anche io.
    Capisci perchè poi vacillo?

  10. Caro Compagno Ernest, per me potrebbe benissimo finire a Piazzale Loreto, ma poi dicono che sono reazionario.

    Hasta
    Zac

  11. Bentornata, cara Loretta, spero tu abbia passato ottime ferie, per il resto sono così nero che ti invito a leggere la risposta che ho dato a Spera, da li’ non mi schiodo.

    Baci
    Zac

  12. Caro Gatto, vacillare va’ bene, crollare MAI.

    Ciao
    Zac

  13. Bersani è uscito fuori dalla porta e loro hanno fatto uno schifosissimo gol.
    Mettiamola così…..
    Ciao Zac.

  14. Ecco, cara Gibran, mettiamola così, ma resta sempre un AUTOgol da parassiti.

    Ciao
    Zac

  15. Se il portiere della mia squadra del cuore si togliesse dalla porta mentre l’altra squadra attacca, come minimo dovrebbe poi espatriare in Sud America. Smettiamola di essere sempre giustificativi e comprensivi. Con questo tipo di atteggiamento non andremo mai da nessuna parte, basta vedere i risultati degli ultimi 15 anni. Bisogna che chi ha grosse responsabilità, al momento opportuno sappia prendersele, per fare il segretario del PD come fa Bersani, lo può fare anche il primo somaro che passa per la strada.

  16. Caro Raf, sono in assoluto accordo con quanto scrivi, anche le virgole.

    Ciao
    Zac

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: