Il Blog

La Scuola

In Politica on novembre 11, 2011 at 6:07 pm

“Dopo di me solo il voto”

Questa menzogna, la nr 2434, sara’ ricordata come l’ultima pronunziata dal nanopriapo regnante.

Tutte quelle che dirà in futuro, 
non mi interesseranno più,
forse ne riporterò qualcuna, ma solo per farci sopra una risata.

Mi sono ripreso.

Passata la sbornia.

Tiriamoci su le maniche, che c’è un sacco da fare.

I conti torneranno.
E vedrete che da una parte (tassazione delle rendite) o da un’altra (tassazione dei beni immobili), una patrimoniale salterà fuori.

Si toccheranno le pensioni, auspicando che si cominci dalle più alte.

L’articolo 18 non verra’ sfiorato, perché il duo che lo voleva, il paralitico e il nano, conterà  come il due di coppe a briscola.

Una volta cominciato il risanamento economico, riprenderemo il discorso sulla scuola, quella pubblica, che considero il vero cardine di questo paese, assieme alla giustizia sociale.

La scuola.

Quella che il duo MorattiGelmini ha tentato con ogni mezzo di abbattere.
Le due troie non ci sono riuscite del tutto, per fortuna.

Come fare?

1) I finanziamenti stanziati per il ponte sullo stretto, vanno alla pubblica istruzione.

2)Si fa’ finalmente pagare l’ICI alle proprietà in suolo ITALIANO del Vaticano, e gli introiti, come sopra.

3)Questa non e’ economica, e’ “rieducativa” e consiste nel:

PROIBIRE A UN GENITORE DI PRENDERE LE DIFESE DEL FIGLIO.

Cioè a dire, il professore va’ rispettato a prescindere in quanto tale.

Io non ho mai assistito a mia madre che dava ragione a me, anche se l’insegnante era un incapace, e così vale anche per tutti i genitori dei miei coetanei.
Se beccavo un quattro eran cazzi, e l’argomento “professore incapace” non era neppure accennato.

4) Si mandino i “Baroni” universitari in pensione coatta, pur di levarceli dalle palle va’ bene anche un bonus di buonuscita.

Ho pensato molto a una frase giusta per sancire la fine di questo periodo malefico.
Fra le tante che mi sono sovvenute ho scelto la seguente:

“Non importa di che colore e’ il gatto.
L’importante e’ che riesca a mangiarsi i topi”

Mao Tze Dong.

P.S.
I bifolchi propongono Dini.

Uahahahahahaha!!!

Annunci
  1. Ciao Zac…ho appena risposto all’amico Ernest che non me ne fotte un czz se Caronte che traghetta l’Italia sullo Stige politicamente non la pensa come me. ;-))

    Sul punto 3 ti serve una mano a prendere a sganassoni genitori e figli che non hanno capito una emerita cippa e credono che il metodo Montessori sia il TOP?

    La tua sganasciata sul nome Dini, vale la mia, ma caro Compagno, c’è da fare una analisi comportamentale di coloro che si dicono pronti alla lotta e oggi mostrano la paura per la fine del califfo, mi sto chiedendo se lui non sia la forza motrice che li porta ad agire e via lui loro si ritrovano senza un sacco da prendere a pugni.

    Buona serata e Hasta Zac ;-))

  2. Io mi aspetto anche un cambio della legge elettorale.
    E poi una bella legge sul conflitto di interessi (per togliere di mezzo eventuali figli e figlie), ed una nuova legge sulla rai. Nessun privato può avere più di una rete nazionale, non cedibile gratuitamente, sul digitale terrestre.
    E tutto quello che hai detto tu.
    Ciao Zac, un abbraccio.

  3. Un commento su ciò che hai scritto ?
    Lo faccio con una parola valida che calza bene ai tuoi tre ultimi post :
    sublime !!! 🙂
    Aggiungerei alle randellate in testa a “quei” genitori crocerossini, a mo’ di ciliegina sulla torta, una zampata alle palle ogni qual volta, riferendosi all’ insegnante dei loro figli immemori, lo/la chiamano “prof”, anzichè Professore/Professoressa …. come suggerisce, invano dopo la devastazione della Scuola Pubblica e della memoria, la bellissima lingua italiana !
    Quanto al @pornonano, ed alla sua corte di ruffiani, giullari e mignotte, auguro tanto male quanto male e corruzione hanno seminato, con particolare raccomandazione agli inferi, nelle bolge più turpi, ai @minzolini, ai @sallusti, ai @ferrara …. pur dando loro atto di averci dimostrato, sul campo e senza risparmiarsi, che il peggio non è morto mai … e che alla cialtroneria non esiste limite, nè umano nè divino !
    @Bruno

  4. Al pari tuo, Cara Compagna Tina, e come ho scritto, non m’interessa se il prossimo esecutivo non la vede come me, solo un folle puo’ immaginare il paese traghettato da Niki dopo tre lustri abbondanti di troiodromi vari.

    Sul punto 3 ti ringrazio, ma sono autosufficente a riguardo.

    Pronti alla lotta e impauriti per la fine del nano?
    Presentameli che gli tengo una lezione gratuita.

    Io abbassero’ la guardia solo e soltanto un minuto dopo essere morto.

    Hasta
    Zac

  5. Cara Spera, la legge elettorale non l’ho citata in quanto consequenziale al prossimo esecutivo.
    Quella sul digitale terrestre e’ perfetta.

    Ciao
    Zac

  6. Caro Bruno, benvenuto fra queste eresie, ringrazio umilmente per quel “sublime” che forse e’ esagerato.

    Hai ragione, lo scrissi sul post “Sentimenti Sovversivi”, ci stanno rubando la lingua, infestandola di crasi e abbreviazioni.
    Quando, poche volte eh, ricevo un messaggio con scritto xche’ alposto di perche’, divento una bestia.
    E quando mi trasformo non sono assolutamente simpatico.

    Fra i tre, Scodinzolini, Trigliceride e Zio Fester, sono curioso di vedere dove si riciclera’ il primo.

    Ciao
    Zac

  7. No, amico @Zac …. confermo il sublime !!! 🙂
    Quanto a @scodinzolini, cui associo l’ infimo ruffiano @brunovespone, se non li avranno agguantati prima gli Agenti 8) della Buoncostume che da tempo li stanno braccando …. temo assai che un angolino, purchessìa ….chessò ? un fetido anfratto dove esporre la loro miserabile bava, finiranno per trovarlo, magari creando ( i bastardi, i soldi ce li hanno …. ahimè ) unitamente agli ‘en-patici’ @giulianoneferrara ( un altro, fino ad ora, scampato alla Buoncostume …. lui e la sua spelonca di @radiolondra ) e zombi @sallusti ( e perchè no ? @feltriepannisporchi ci andrebbe a pennello … ) una rete TV … ehm … “privata” … nel senso di orba … del @pornonano, ma con direttore @emiliaccioinfede !
    Eh … simile rappattumaglia vogliamo perdercela proprio ora ??? :mrgreen:
    Grazie per l’ ospitalità @Zac … e per il comune sentire !!! 😀
    @Bruno

  8. Caro Bruno, mi prospetti una tv che avrebbe il titolo “La famiglia Adam’s allargata”.

    Vespalabiscia no, quello li’ non lo schiodi dalla Rai.

    Per gli altri che citi, sono propenso a pensare che la sede della tv dovrebbe essere S.Vittore.

    “Rappattumaglia” e’ splendido.

    Ciao
    Zac

  9. tra dini e alfano mi viene l’affanno e i bossiani grandi stronzi padani, meno male che c’è crozza che ha sempre la parola giusta per tutti.

  10. Tranquillo, caro Sergio, ne’ l’uno e manco l’altro, se non e’ Monti si va’ a votare.
    Ma sara’ Monti.
    Sugli stronzi padani, be’, a oggi e’ come sparare sulla croce rossa, e se la nuova legge elettorale avra’ lo sbarramento al 5%, rischiano di avere
    zero rappresentanti.

    Sono soddisfazioni.

    Ciao

    Zac

  11. In questo momento Berlusconi ha invitato Monti a pranzo, sul Fatto Quotidiano si dice che il buon senso del nano si sia rapidamente esaurito, inversamente proporzionale allo spread, e in queste ore sia tentato di vendere cara la pelle, probabilmente tra una tartina al caviale e un flute di cristal chiederà al primo ministro in pectore di non intralciare lo smantellamento della giustizia che ha cominciato 17 anni anni fa, che è l’unica cosa che gli interessa. Tra qualche ora prendo un aereo, alle 17:25, prima dell’ora x, prevista intorno alle 18:30-19, lascio il mio Paese in una situazione tragica, ritorno lunedì sera, quando dovrebbe essere cominciata una pagina di storia. Spero.

  12. Caro Maestro, forse ci tentera’, tenterebbe anche di corrompere la luna, ma non ci riuscira’, Monti e’ uno serio, e il nano vedra’ assotigliarsi il periodo che lo divide da un fottio di sentenze di colpevolezza.
    Hai notato che per la prima volta da due anni a questa parte il pranzo non si svolge a Palazzo Grazioli?
    E’ un piccolo particolare, ma spiega molto.

    Dove vai?

    Ciao

    Zac

  13. Budapest, la Parigi triste dell’est

  14. Occhio alle offerte di sesso a pagamento, mi dicono essere delle truffe legalizzate.
    A Budapest entrai per la prima volta in un casino’.
    Se e’ ancora come la ricordo, fai un salto in cima alla cittadella.

    Buon viaggio.

    Ciao
    Zac

  15. Saranno tempi duri, ma tempi onesti. Patrimoniale – Dimezzamento dei parlamentari (annesso taglio dei loro ricchi stipendi) e legge elettorale. Poi si riparta da zero, con una nuova classe politica..la ricreazione è terminata.
    A presto

  16. Non solo tempi duri “ma onesti” … ma si ricomincerà a parlare di politica e non di zoccole o bunga bunga, e nei confronti di quell’ esponente di partito o quell’ altro, si potrà finalmente sviscerare il buono ed il cattivo che, politicamente, ognuno rinserra, senza più “zombi” a far quadrato in parlamento “giurando che il @pornonano bloccò l’ arresto di @rubbi, giacchè paventava, ritenendola nipote di @mubarak, il deterioramento dei rapporti economico-finanziari “Italia-Egitto” ! 😯
    Inoltre, e non è poco, @brunettananetta, non lo vedremo più arrampicarsi con le sue gambine sugli scranni a pontificare di se e della sua nanitudine morale ( non mi riferisco certo alla statura fisica ….. ovviamente ! ), del suo mancato premio nobel ( 😯 ) a cagione del suo impegno politico e delle sue innumerevoli miserie sponsorizzate come virtù ( anche lui, dovrà darsi da fare d’ ora in poi, per portare la pagnotta a casa …. ), nè dovremo sorbirci più lo spregevole, ma elegante, @ghedini …. per il quale è finita la pacchia !
    Inoltre, che bello …. rivedere @larussa riattivarsi come avvocatucolo di provincia, o @gasparri …. ritentare le vie dei banchi scolastici per riprendere in mano i libri accantonati anni ed anni or sono, non appena uscito “indenne” dall’ analfabetismo !
    E vogliamo dimenticarci di @cicchitto ??? D’ ora in poi, quando risentirà squillare il telefono di casa, avrà un sobbalzo ( come anni fa …. ) nel domandarsi : “sarà @gelli che batterà cassa ??? O la polizia che mi arresterà per essere io stato un pidduista “ante litteram” finora sottratto al tavolaccio e al bujolo ???
    Quanto al @pornonano …. invano lo aspetteranno le patrie galere : le tante leggi “ad personam” inseguite e raggiunte quando il paese languiva e lui se ne strafregava, lo hanno blindato “per adesso”, ma non sfugge anche a lui un insolito fatto accaduto a Londra qualche anno fa .
    Dunque, un signore ultranovantenne …. se ne stava beato a Londra, con la moglie, a dar da mangiare ai piccioni del Tamigi . Bussò discretamente sulla sua spalla destra, con l’ educazione anglosassone, un agente in borghese che gli disse : “Mister @pinochet ?!? I suppose !” … “Yes, I’m !”, rispose il vetusto generale fellone ! E zac … si ritrovò le manette ai polsi !!!
    Quell’ arresto insolito, avvenne a cagione di un “mandato di cattura internazionale” …. emanato dal Giudice spagnolo @Garzòn … il memore ed insonne @Garzòn, che raggiungeva l’ infame @pinochet dopo oltre trent’ anni di indagine su di lui per i crimini perpetrati in Cile !!! Sappiamo tutti come è andata a finire, e come quel generale fellone e cialtrone sia schiattato in carcere …. sì, lo sappiamo tutti, e soprattutto lo sa il @pornonano, braccato da @Garzòn per le truffe e gli imbrogli attuati in Spagna, ben “prima” della sua discesa in campo, ai tempi truffaldini di “telecinco” !!!
    Oh … che bello pensare e vivere ora !!! 🙂
    Se saran rose, le coglieremo, se saran lacrime, le piangeremo …. ma questa, è un’ altra storia !!! :mrgreen:
    @Bruno

  17. Bene cosi’,Caro Pattume, bene cosi’, aggiungerei anche la “sparizione” definitiva di molte teste di cazzo che ci hanno mediocramente governato negli ultimi due decenni.

    Ciao
    Zac

  18. Ottimo riassunto, Caro Bruno, ti ringrazio per aver ricordato ai lettori il nobel a Brunetta, che non e’ notizia che all’epoca fu’ reclamizzata.

    Poi hai citato il boiapinochet, e io ho avuto un sussulto.
    DEvi sapere che in casa sono pieno di mie tele appese, e l’unico spazio dedicato a una foto, ritrae Luis Sepulveda, mio padre putativo, Compagno inossidabile, praticamente un fratello di sangue.
    Io ho odiato il Boiapinochet molto di piu’ di quanto abbia odiato il nanopriapo e i pontefici.

    Il che e’ tutto dire.

    Hasta
    Zac

  19. Non sottovalutare il piacere fisiologico di poter scrivere “il nostro Presidente del Consiglio Mario Monti” e non indircalo con gli aggettivi dispreggiativi che usiamo. ;-))

    Sto facendo l’elenco delle cose che non ho più fatto dal suo avvento, lo spellerei per le volte che allo stadio mi sono rifiutata di urlare “Forza Italia”, poi ho quasi smesso il termine “libertà” pensavo al suo popolo delle libertà di fare quel che czz gli pareva…

    Basta, finalmente ricominciamo a guardare in avanti con il gusto dell’uso di tutti i lemmi della nostra splendida lingua ;-))

    Hasta Zac ;-))

  20. ….. LA VICTORIA, SIEMPRE !!! 🙂

  21. …se ne va il piu’ imbecile dei imbecili, se ne va un governo insulso il piu’ che l’umanita’ moderna abbia mai consciuto, una vergogna che tocca a voi italiani a noi stranieri dimostrare che quella vergnogna non ci rapresenta, che e solo una macchia della stupidita’ della “forza politica” italiana.
    …George Orwell averte l’umanita’ dell pericolo come i “stupidi” riescono a sconvolgere il mondo e l’umanita’.
    Auguri ITALIA te voglio bene.

  22. Caro amico Rumeno, sono, ovviamente, al settimocielo gia’ da martedi’, la vera data della caduta, era dai tempi di Craxi che non vedevo volare le monetine.

    Anche noi ti vogliamo bene, e per noi intendo i lettori di questo blog, il resto e’ niente.

    Ciao
    Zac

  23. Cara Compagna Tina, E’ iniziato il terzo dopoguerra, ci saranno soddisfazioni inimagginabili sino a pochi mesi fa’.
    Persino i sacrifici che ci attendono mi sembreranno dei piaceri.

    Le monetine gli han tirato.
    Per fortuna non sono riuscito a scendere a Roma, perche’ io gli avrei tirato un colpo di bazooka.

    Hasta
    Zac

  24. Gran pezzo, grandissimo inno.

    Ringrazio commosso.

    Hasta
    Zac

  25. E’ finita Zac.
    Brindo con te,
    Un abbraccio grande.
    Sono felice.
    Domani è un altro giorno.
    Stasera mi ubriaco, forse.
    Ciao carissimo.

  26. Carissima Spera, io e’ da martedì che brindo, e molti bicchieri li ho steccati pensando a te, e se fossi in te toglierei quel forse.
    Ubriacati sino allo svenimento, che ce lo siam meritato.

    Sono veramente felice.

    Mille baci
    Zac

  27. ciao Zac,
    se ne è andato, dalla porta di servizio, senza salutare la folla osannante…
    Quante volte ho immaginato questo momento. Da domani, per sicurezza, immagino che vada a godersi il sole di Antigua e se rimette i piedi in Italia, manette immediate, sancite da processi regolari senza impedimenti e leggi per aggirarli o prescriverli. robi

  28. L’ultima denuncia che mi sono beccata (la 4a) è derivata da una bottiglia non convenzionale, se fossi stata a Roma, non avrebbe avuto il tempo di entrare, ho anche una buona mira, sarebbe diventato una torcia. ;-))

    Notte buona e Hasta Siempre Zac;-))

  29. …se andavo a Roma mi toccava buttare un “mutuo” di monetine, si crede che disgrazie come berlusconi nasce ogni 125 anni, speriamo che italiano non superi la natura e il destino trovando un “ALTRO” fra 1 1/2.
    …p.s come disse il poeta: “…adesso dobbiamo svegliare l’italiano…..”

  30. Anch’io Robi l’ho immaginato per anni, per decenni, e sono soddisfatto come poche volte nella vita,
    vuol dire che le migliaia di ore e di giorni che ho passato a combattere contro quel manipolo di ladri, a qualcosa e’ valso.

    Ciao
    Zac

  31. Grande Compagna Tina, a tal proposito mia madre si ritiene fortunata ad avermi partorito nel 67, quindici anni prima e non so’ come finiva..

    Casini ha definito “indecente” il piccolo lancio di ieri.
    Io lo definisco “fin troppo educato”.

    Hasta
    Zac

  32. Eh no, caro Rumeno, vale la prima che hai scritto, altri 125, non uno di meno, magari qualcuno in piu’.

    L’italiano si e’ gia’ svegliato, sono quelli dentro al palazzo che sino a ieri non se n’erano ancora accorti.

    Ciao
    Zac

  33. …secondo Fede, tutti quelli che Berlusconi li sta sul cazzo sono dei tepisti, dei deliquenti organizzati….adesso ditemi voi fin quando dura ‘sta horda di coglioni ?????,perche’ more gente come Steve P. Jobs e dei imbecili come: Berlusconi e Fede, Cicchitto, Quagliariello, la Rusa, Bond’j, Sacconi, di Pietro, Storacce, Casini Zaja, Cotta’, Bossi, Maroni, Casini,e.t.c. vivono prendedo per il culo la vita ??? gente che non vale un cazzo, gente inutile, gente senza senso, dei ignorantoni del cazzo …
    …ciao a tutti e scusate i toni e le “cagate” dette da me, non perdonate le cagate dei vostri capi e politici, pretti ed altri santi.
    …adesso vado a lavorare. W ITALIA

  34. Caro RUMENO, non devi guardare fede, ti fa’ male.

    Buon lavoro.

    Ciao
    Zac

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: