Il Blog

Sono incappato.

In Politica on marzo 15, 2012 at 4:59 pm

Sono incappato in una puntata de
“La Zanzara”, programma radiofonico condotto da tale Cruciani, che per i meno informati e’ un viagrino sostenente la tesi che:

Una donna che vende il suo corpo ad un uomo ricco e potente e’ la dimostrazione che viviamo in un paese libero e democratico.

Ah, deve averla estrapolata dalla dichiarazione universale dei diritti dell’uomo.

Sono incappato in una conferenza stampa dove, tale Maroni, mi informa che tutti gli slogan xenofobi del suo movimento sono stati urlati e stampati, nel corso degli ultimi vent’anni, solo per ottenere voti.

Ah, quindi domani vedremo Borghezio con la kefiah che recita un versetto coranico.

Sono incappato in tale Belpietro, seccato perché, a suo dire, in “Europa hanno vinto i Gay”.

Ah, questa mi era sfuggita, e pensare che io ero convinto che in Europa avesse vinto il Barca di Guardiola.

Sono incappato in un picciotto, tale Alfano, che ha scoperto da pochi giorni l’esistenza di un problema chiamato “Lavoro”.

Ah, di certo si riferiva all’impiego degli schiavi in Egitto, ai tempi di Cheope, complimenti per la celerità.

Poi mi e’ successo di cenare con Federico Rampini, un uomo con le contropalle, che mi ha fatto scordare dei sopracitati “incappamenti”.

Aveva appena finito di presentare il suo ultimo libro “Alla mia Sinistra”, e fra le decine che potrei raccontare scelgo la seguente:

Dai dati Ocse si evince che le due nazioni in cima alla lista degli stati che formano i migliori studenti al mondo, sono:

La Finlandia.
La Corea del Sud.

Molti si sono chiesti come mai due nazioni così diverse e distanti  fra di loro abbiano potuto raggiungere tali vette.

Hanno indagato, e si e’ scoperto che, in entrambi gli stati, caso unico al mondo, vige una legge similare:

Annualmente, fra i neolaureati dei loro atenei con il massimo dei voti, il 30% viene reclutato per essere posto a capo di una cattedra scolastica, con uno stipendio degno del ruolo.

Ne consegue, e’ lapalissiano, che gli studenti della generazione successiva verranno istruiti da un docente poco più anziano di loro e i risultati sono l’elite mondiale dello studio.

Da noi il massimo esponente della pubblica istruzione, sino a pochi mesi fa’, si era comprato la laurea a Reggio Calabria, ma questo e’ un altro discorso.

Concludo ricordando che se il Maestro Barabba fosse nato a Helsinki o a Seul, a oggi rischierebbe di essere il Magnifico Rettore della Sapienza.

E quest’ultima realtà mi crea un notevolissimo giramento di maroni.

Annunci
  1. e si che basterebbe copiare i più bravi per essere almeno decenti..

    PS: caro Zac. Sono indignato per l’uscita del governo sui conti correnti. Ne ho parlato sul mio blog. Mi farebbe piacere il tuo punto di vista. Syl

  2. sempre lusingato la ringrazio, collega.

  3. Arrivo, caro Gatto.

  4. Dovere, eminentissimo, solo dovere.

    Ciao
    Zac

  5. Io incappo quotidianamente in notizie/smentite riguardo il/al governo Monti.
    E vedo l’ombra del silvio e dei suoi amici che fa capolino.

  6. nooooooooooooo……….la zanzara noooooooooooooooo…………

  7. Cara Dalle8, sono incubi, per evitarli si consiglia un infuso di tetraidrocannabinolo prima di coricarsi.

    Ciao
    Zac

  8. Caro Snake, benvenuto.
    E’ stato un errore nel quale non incappero’ piu’, garantito.

    Ciao
    Zac

  9. Ma sei mio fratello!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  10. Concordo su tutto, specialmente con il giudizio sulla zanzara. Ma perchè non è possibile mai fare nulla di sensato ed intelligente in questo Paese? Le uniche cose che si copiano dall’estero sono quelle che preludono a vantaggi per il sistema politico o finanziario….
    Un abbraccio compagno Zac, ciao

  11. Scusatemi, esimi letori, rispondo a un commento che, ovviamente, non ho pubblicato.

    Ascolta, pezzente, a parte il fatto che non vedrai MAI fra queste pagine una sillaba scritta da un coglione come te, vorrei invitarti a Vicenza, diciamo domenica alle 13, in piazza dei signori, poi ci infiliamo in un vicolo e ti inculo, poi ti spacco le gambe, infine ti sputo in faccia.

    Cosi’ mi rilasso.

    Se invece non dovessi essere disponibile per una “passata” con i fiocchi, che e’ un classico delle merde come te, allora di auguro un melanoma maligno, in genere ci azzecco, corri dall’oncologo che magari e’ gia’ in corso.

    Se vuoi conosco un’ottima azienda di pompe funebri, per ogni evenienza.

  12. Caro Compagno Raf, come succede spesso, non ho nulla da aggiungere al tuo esaustivo commento.

    Grazie.

    Ciao
    Zac

  13. :):)
    Scusa Zac sto ridendo da 5 minuti dopo aver letto il tuo messaggio per l’appuntamento a quel tizio merda.
    Ciao

  14. Caro Raf, e’ un piacere immenso far ridere le persone.

    Ciao
    Zac

  15. Carissimo, proprio adesso mi sono imbattuta in Angelino, intervistato da Skytg24, sull’incontro avuto ieri sera con Monti. Ha detto testualmente che 10 anni fa loro hanno tentato di riformare il lavoro (tra cui l’art 18), ma sono stati fermati dai sindacati. Ha tanto rammarico per questo!!!! L’Italia, ha aggiunto, è rimasta ferma per dieci anni a causa di questo scontro sindacale.
    Conseguenza se siamo messi così la colpa è della Cgil.
    Davanti a tanta impudicizia ed ipocrisia, oltre che ad impertinenza, si rimane basiti. Roba da matti!!!

    Ciao Zac, un abbraccio.

  16. ma Zac! Volevi proprio farti del male…
    Hasta

  17. cara Spera, non hanno vergogna di nulla, se io fossi stato l’intervistatore, avrei detto al picciotto:

    Ah, interessante, quindi l’allora ministro del lavoro, Maroni Roberto, avrebbe voluto riformare il lavoro in Italia?, ma se egli, da sempre, riconosce solo la padania, come la mettiamo dal Po in giu’?
    Era forse compito di Miccicche’?

    Ma purtroppo, lo si sa’ da una vita, qualsiasi viagrino che va’ in tv pretende di avere le domande un giorno prima.

    Ciao
    Zac

  18. Pero’ poi sono stato ripagato con la serata in compagnia di Federico,

    Hasta
    Zac

  19. Eppur sembravi una personcina così dabbene, non sospettavo albergasse in te il violento vendicatore della domenica – aaaahhh gli uomini non finiscono mai di stupire le diversamente giovani!
    per quanto riguarda le frequentazione radiofoniche, un consiglio:datti alla lettura selezionata o alla Tv ( e qui tiro l’acqua al mio mulino) – ciao ciao da una pacifica ammazza zanzare e stop

  20. Carissima Loretta, e’ proprio fra gli insospettabili che si cela il serial killer…
    Sulla lettura selezionata vorrei dire due parole:
    leggo ovunque, ho libri ovunque, persino in auto quando il semaforo e’ rosso prendo al volo un libro e riesco a leggere una decina di righe.
    Ovviamente tutti selezionati, prevalentemente scrittori sudamericani, con preferenza per i cileni e i cubani,
    poi i tedeschi di fine 800, trattati di politica, saggi sulla storia e tutto Pennac.
    Non leggo scrittori italiani.

    Ciao
    Zac

  21. E’ un bellissimo post,ma quello che ti invidio è il pranzo con Federico Rampini è uno scrittore e giornalista fantastico.
    Ah spiegami le contropalle,vuol dire che ne ha quattro ?
    Ciao Zac.

  22. cara Gibran, e’ stata una cena, che si e’ protratta sino a notte inoltrata, l’immensa grandezza di Federico e’ essere una persona assolutamente normale, con un bagaglio culturale da far invidia a un nobel, con una gentlezza raramente riscontrabile in un personaggio pubblico.
    Avrei voluto scrivere un post solo su di lui, ma non me la son sentita, avrei dovuto scrivere un libro.

    Contropalle e’ anche traducibile con “palle con gli spigoli”.

    Ciao
    Buona Domenica
    Zac

  23. … a differenza di Loretta, invece, ti ho sempre immaginato come uno capace, con l’uso della ragione, di far male all’italiota di turno ma, se serve, anche con una buona dose di legnate. Immagino che il tipo non si sia presentato!

    Ciao Zac. Che l’istruzione e la cultura, nel nostro Paese, fossero ai minimi termini me lo immaginavo. Sta notizia della Finlandia e della Corea del Sud, però, di lunedì mattina destabilizza il già precario equilibrio emotivo. A pensarci bene, tuttavia, se in quei Paesi non hanno un borghezio, un belpietro o l’angelino nazionale come noi… ci sarà pure un motivo! Anche questa settimana sarà dura.

  24. Caro Carlo, figuriamoci se si e’ presentato, sparito anche in rete, i soliti conigli.

    I tre che citi, in Finlandia li avrebbero gia’ trasformati in slitte, mentre in Corea in bastoncini per le cibarie.

    Ciao
    Zac

  25. E provare a spegnere la radio e buttare il telecomando della TV non ti eviterebbe travasi di bile?

    Notte buona e Hasta Compagno Zac ;-))

  26. Cara Compagna Tina, la radio non ce l’ho, neppure in auto, e la trasmissione di cui scrivo l’ho ascoltata in macchina di un altro.
    Sulla Tv, ti garantisco che la mia selezione e’ cio’ che di piu’ tassativo ti possa sovvenire.

    Ad esempio, il canale 1 e’ Rainews, il 2 Raistoria, il 3 Historychannel, il 4 Gamberorosso, il 5 Skytg24, il 6 Al Jaazeera e via discorrendo sino al 12.
    Pur avendo centinaia di opzioni sia sul digitale, sia da Merdock, raramente vado oltre il 12.
    Dal 7 al 12 solo sport.

    Hasta
    Zac

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: