Il Blog

Quando.

In Politica on aprile 6, 2012 at 12:52 PM

Quando vai a trastevere e gli osti ti dicono che i deputati leghisti mangiano a sbafo.

Quando parli con un messo comunale che ti fa’ i sorrisini se gli chiedi dell’assessore ai lavori pubblici in quota celtica.

Quando son vent’anni che ne ascolti una al giorno e non e’ mai cambiato in meglio alcunché, anzi, e’ peggiorato.

Quando candidano un ebete in un collegio sicuro e poi lo trovi seduto di fronte a Civati.

Quando agitano una milionata di fucili e poi nessuno spara.

Quando speri che affondi il barcone,
pero’ hai alle dipendenze il senegalese in nero.

Quando bevi l’acqua del po’, e poi passi tre giorni con la diarrea.

Quando credi che Gentilini sia intelligente, e poi la marca trevigiana perde il 40% degli insediamenti produttivi.

Quando metti le stelle alpine a scuola e poi ti tocca staccarle.

Quando evadi perché sono “ladroni”,
e poi ti accorgi che hanno solo cambiato indirizzo, abitano nella tua stessa via.

Quando ti propinano le ronde, le impronte e la moneta padana, e tuo figlio ha un rumeno come miglior amico.

Quando credi che l’ignoranza sia un pregio, e così finisci per lavarti i denti con l’acido muriatico.

Quando un ministro si pulisce il culo con il tricolore, quell’altro usa un lanciafiamme per semplificare, e quell’altro ancora che va in tv a dire che la ‘ndrangheta e’ una fantasia.

Quando non riesci a pagare il mutuo, perché i tuoi risparmi sono finiti alla Rosy Mauro.

Quando metti 4500euro nella Banca Padana, e poi si volatilizzano vendendola a Fiorani.

Ecco.

Quando il leghista medio mette assieme anche solo tre cose estrapolate dalle precedenti,
gli girano le palle, comincia a confondersi, ed e’ l’inizio della fine.

Io spero che non vi sia alcun politico di centrosinistra che tenti un avvicinamento a tale massa informe di beoti, come sono comparsi, svaniranno.

Molti voteranno le loro listine civiche.
Taluni salteranno da Casini e Fini.
Altri strizzeranno l’occhio a La Destra.
Gli ultimi, i cerebrolesi, continueranno a mettere la ics su Giussano.

Ma da questa parte manco mezzo,
statevene ben distanti e coperti,
capo chino.

E nei momenti di svago, inventatevi un nuovo gioco:

“Caccia al ladro verde”

Age: 3/99

Niente di più semplice.

  1. Eh caro Zac
    sottoscrivo tutto quello che hai scritto… solo qui potevano avere successo, solo qui si poteva credere alla favola della padania e della rivoluzione promessa e mai fatta. E quella mitica frase “la lega è molto presente sul territorio” eh diciamo che è molto presente nelle casse.
    Non aggiungo altro.
    Hasta

  2. Quando si dice”il bue dà del ornuto all’asino”
    Ma per il biascicone la colpa è sempre degli altri,lui è candido come un bebè.
    Ciao Zac.

  3. L’attuale calderone della politica è capiente e comodo, non ha colore, ogni tanto si tinge di azzurro poi torna verde e domani? attendiamo, fiduciosi, un altro scandalo, visto che abbiamo chiara la loro prepotenza, tracotanza, arroganza, sicumera e interesse solo per i loro amici borghesi e industriali. Potrebbero chiedere scusa all’Italia che lavora e andarsene via.
    Nessuno ne sentirebbe la mancanza o assumersi tutte le responsabilità per far uscire il paese dalla crisi ma, pancia piena non pensa a quella vuota, anzi pensa a come spremerla ancora e ancora –
    ciao e buona Pasqua

  4. .”..quando bevi l’acqua del po’, e poi passi tre giorni con la diarrea….”

    Perché è la giusta punizione, aggiungo io! Se sei stupido, devi essere punito!

    Credo che la “caccia al ladro verde” sarà il mio futuro passatempo! Non saprei se purtroppo o per fortuna, vivo nella Roma ladrona e di quei cosi vestiti di verde, non ne incontro con facilità! A meno che non si tratti di loro “degnissimi” ministri o di qualche turista che dalla nobile padania viene a far visita a noi africani, da noi non ne circolano. Comunque, qualcuno prima o poi lo becco!

    Ciao Zac, buona serata!!

  5. Caro Compagno Zac…intanto mi sono gustata un Elio delle storie tese che ha modificato il testo “Il carrozzone” applicandolo alla storia della lega, mi sono stesa sulla tastiera ;-))

    In questi giorni si sta verificando il detto UNA RISATA VI SEPPELLIRA’, è tornato in auge il video della rosy mauro al senato mentre mostra cosa intendo quando scrivo che molte femmine ragionano con l’utero e non con il cervello, altri video che mostrano come anche i maschi ragionano con le palle…al 70% votano o sono leghisti.

    Credo che ancora per un paio di giorni me la godrò fino in fondo, una satira cattiva, sarcastica e vendicativa…gli stanno restituendo tutti la monnezza.

    PS
    quella di bere l’acqua del po ed avere per tre giorni la diarrea è mitica, mi ha fatto ricordare quando lanciai un appello, scrissi:

    Visto che domani vanno a bere l’acqua del Po … andiamo a farci pipì per tempo

    Hasta Zac ;-)))

  6. Caro Compagno Ernest, un inganno durato piu’ di vent’anni, come il fascismo e il berlusconismo.
    Certi italiani sono campioni del mondo nel farsi prendere in giro,
    peccato che poi ci siano gli italiani come me e te che sono stati pure governati, da questi imbelli.

    Hasta
    Zac

  7. Cara Gibran, era logico che l’emiparetico scaricasse le colpe sugli altri, come del resto fece il suo amico Craxi, il suo problema e ‘ che gli “altri” sono i suoi due figli, sua moglie, e la sua badante….

    Ciao
    Zac

  8. Cara Loretta, a mio avviso quello che tu chiami “calderone della politica”, non contiene la lega.
    La lega e’ tutto fuorche’ politica, a meno che non si voglia concedere la possibilita’ di sedere in parlamento a mio nipote di sette anni.

    Ciao
    Zac

  9. Caro carlo, ti spiego come trovarli:
    recati in piazza s.pietro durante l’angelus la domenica mattina,
    intrufolati in un gruppo che noti avere i vessilli del nord, cosi’ facendo noterai dei giussanini verdi attaccati sulle giacche di taluni di quei bigotti.

    Ricordati, il leghista ignorante frequenta il clero piu’ di quanto lo si frequentasse ai tempi della balena bianca.

    Mica sono ateo per nulla…

    Ciao
    Zac

  10. Ah, cara Compagna, Elio e’ un genio.

    “Facce trotanti di malinconia” vale un grammy.

    No, no, la mauro non rappresenta una mentalita’ uterina, e’ solo una cocainomane , nulla piu’,
    non vale neppure la pena scomodare altre terminologie.

    Ti diro’, vorrei godere di piu’, ma non ce la faccio, il fastidio che provo a vedere ovunque servizi sulla lega
    mi offusca la gioia di saperli tracollanti, fanno cosi’ schifo da togliermi la voglia di applaudire.

    Hasta
    Zac

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: