Il Blog

Senza parole

In Politica on maggio 12, 2012 at 12:04 pm

“E’ immorale che ci siano persone che guadagnino in un anno quanto un operaio non guadagna nel corso di tutta la sua vita lavorativa. E’ immorale! E non vengano a dirmi che se uno è bravo, è competente, fa bene il suo lavoro, sono soldi meritati. Dovrebbero vergognarsi! E’ immorale! E’ come mangiare, con disinvoltura e noncuranza, sino a satollarsi, circondati da una folla di persone che muoiono di fame. La ricchezza di una elitè richiede la povertà di molti. Per ogni nuovo ricco molti diventeranno poveri. La povertà sarà sconfitta solo quando non ci saranno più ricchi. Quando tutti potranno vivere dignitosamente da persone. “E’ più facile che un cammello passi nella cruna di un ago che un ricco nel regno dei cieli!” Quale senso dare a questa frase se non che la ricchezza è immorale?”

Signore e Signori,
il virgolettato riportato e’ scritto da Beppe Grillo,
lo si puo’ comodamente trovare nel suo blog.

4.272.591

Sono gli euro dichiarati dal comico nel 2005.

Devo supporre che lo scritto del genovese sia autobiografico…

Se qualcuno avesse ancora dei dubbi sul significato del termine “populismo”, questo breve post potra’ aiutarlo.

Annunci
  1. Caro Compagno Zac, rassegnati, siamo in minoranza.

    Questa mattina ho fatto una domanda:

    “ma voi li conoscete i tre giovani del M5S che sono stati eletti in consiglio comunale a Torino?, lo sapete come si chiamano?”

    Due non sapevano cos’è il M5S, tutti e 7 ignoravano di avere tre consiglieri, i nomi…grillini, questa volta non sono riuscita a essere diplomatica, ho detto loro che se al momento di votare, loro se ne stessero a casa, avremmo qualche speranza, invece per colpa di chi vota chi sa dire meglio “vaffanculo”, ci ritroviamo nelle sabbie mobili.

    Hasta Zac ;-))

  2. Ammetto che la gente è stanca di politici abulici,di tecnici,ma come si fà a votare una persona cialtrona e bavosa che quando parla non dice un cazzo.Pardon.
    Non era capace a fare il comico,ma continua a farlo.
    Usa lo stesso linquaggio del nano,imbonitore della povera gente,che non capisce:come sopra:
    Ciao Zac.

  3. Cara Compagna Tina, mi tocca ricordare il saggio Nanni:
    “Anche in una societa’ piu’ decente di questa, mi ritrovero’ sempre con una minoranza di persone”.

    E non ti preoccupare, i sette se ne staranno a casa, il giorno delle elezioni, impegnati a guardare “amici” o a giocare a Farmville.

    Hasta
    zac

  4. Cara Gibran, l’unica cosa che riconosco al genovese e’ un senso dell’ironia decisamente piu’ spiccato a quello del nano.

    D’altronde, qualcuno doveva pur sostituirlo.

    Ciao
    Zac

  5. “….sporchi comunisti, idealisti, senza padroni e zeppi di tesi sulla equaglianza ed equità…”

    Così si è descritta Tina ed ha incluso anche te nella descrizione (rido… ed ho anche una bandiera bianca nella mano sinistra), quando le ho detto che i “cappottini” che mi fa lei e te, non passano inascoltati. E, infatti, io rifletto e prendo nota, soprattutto da chi penso possa avere più esperienza di me!

    Ciao Zac.

    Però, quel post non è di Grillo. Lo ha ospitato nel suo blog ma non è suo. Infatti, è firmato da un certo “Costantino F.” Grillo, non ha mai fatto mistero di avere soldi. Anche in un comizio delle recenti amministrative, mi sembra a Parma, rivolto alla folla ha ricordato che è sempre attaccato da media e politici di destra e sinistra e si è chiesto “ma chi me lo fa fare?”, ricordando a chi ascoltava che lui ha una bella villa, potrebbe chiudere il cancello e godersi la vita con i soldi che fa grazie agli spettacoli. Con questo, voleva spronare i cittadini a “partecipare” alla gestione della cosa comune, perché l’assunto era che se lui che era “ricco” lo faceva, a maggior ragione dovevano farlo coloro nella ricchezza di certo non navigano e che in questo momento sono i più tartassati.

    Ora, quel post può essere l’indizio di un suo modo di pensare (la ricchezza) oppure è una riflessione a cui è stato dato uno spazio, come le tante che ospita e pone in discussione, spesso in contrasto tra loro?

    Continuo a riflettere caro Zac. Di dubbi ne ho tanti… prima di attaccarmi ad una “certezza” credo di riflettere parecchio. Anche su Grillo.

  6. Carissimo Compagno Carlo, in quanto io credo che tu sia come me e Tina, un Compagno.

    Allora,
    se io ospito fra le mie pagine una letterina di Giovanardi, e’ giusto ritenere che io abbia tendenze omofobiche.

    Poi, che io in matematica sono imbattibile, il comico nel 2004 avrebbe guadagnato 4,2 milioni di euro con gli spettacoli?
    Farebbero 11500 euro al giorno.
    Grillo non ha mai riempito San Siro, e la sua media spettacoli si aggira sulle diecimila persone quando va bene.
    Biglietto medio 35 euro.
    Farebbero 35mila euro la settimana, dato che il comico non fa’ piu’ di cinquanta spettacoli l’anno.
    A casa mia fanno 1820000 euro l’anno, ne mancano all’appello circa 2,4, che neanche Eco con il Nome della Rosa ha guadagnato in un anno, indipercui non credo che le pubblicazioni e dvd del comico nel 2004 abbiano prodotto tale introito mancante, e neppure la sua centrale elettrica che vende, sempre a suo dire, energia al comune di Genova.
    Mi piacerebbe chiedere a quelli della casalegno a quanto ammonti la somma dei badge del tipo “vuoi laurearti in odontoiatria?” che lampeggia sul suo blog, ma sarebbe chiedere troppo.

    A me, caro carlo, i dubbi si sono dipanati da almeno venticinque anni, di contro ho certezze cosi’ solide che
    neanche un attentato di Al Qaeda sotto casa mia potrebbe scalfirle.

    Sara’ un errore ma e’ cosi’.

    Sull’incipit:
    “….sporchi comunisti, idealisti, senza padroni e zeppi di tesi sulla equaglianza ed equità…”

    Be’, io non avrei saputo descrivermi meglio.

    E poi quello “sporchi” mi ha fatto tornare in mente i Compagni sulla sierra, dove non ci si lavava mai, erano altre le cose per cui vivere, e in molti casi SOPRAVVIVERE.

    Ciao
    Zac

  7. Eh caro Zac aveva uno specchio davanti?!?! MAh…
    hasta

  8. E uno anche dietro, mai si sa’..

    Hasta
    Zac

  9. Caro Zac, come già sai su Grillo non abbiamo le stesse idee. Poi per carità, sono consapevole che ci sia molta demagogia in ciò che dice, ma, secondo me, c’è anche del buono.
    Finora era rimasto a guardare dando degli inetti a chi giocava. Oggi ha l’occasione di incominciare a far vedere se i suoi uomini siano veramente capaci di fare ciò che promette.
    Vediamo. Magari si sgonfia da solo, ma magari no. Io sono curioso di vedere.
    Quanto alla contraddizione sul concetto dei ricchi a cui facevi riferimento nel post, ti posso dire che mi danno più fastidio quelli “guadagnati” con contratti esagerati e garantiti a manager che, anche quando dimostrano di non essere capaci, si vedono riconosciute buoneuscite milionarie. A maggior ragione quando le aziende in questione sono statali o parastatali.
    Lui penso se li sia guadagnati prevalentemente con i suoi spettacoli visto che….ehm…. 35 euro x 10.000 persone x 50 spettacoli fa 17 milioni e mezzo…che ne rimangano attaccati 4 a lui non mi sembra così strano.

    hasta Zac

  10. Carissimo Gatto, innanzia tutto grazie per quell’Hasta, apprezzatissimo.

    Poi, sono basito, ho sbagliato il conto, sono veramente spiaciuto e chiedo venia.

    Sono cosi’ affranto dall’errore commesso che adesso cancello il commento e forse anche il post.

    Grazie infinite della correzione.

    Anch’io, come te, attendo di vedere come e cosa faranno una volta seduti sugli scranni.

    Grazie ancora.

    Hasta
    Zac

  11. Non devi, capita e non modifica il senso di ciò che hai scritto….mi sono permesso perchè chi di correzione ferisce….

    😉

  12. Permettiti SEMPRE e senza ritegno alcuno, mi raccomando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: