Il Blog

Tutti assieme disgraziatamente.

In Politica on aprile 29, 2013 at 9:10 am

Nel celeberrimo lungometraggio, dove “disgraziatamente” e’ sostituito da “appassionatamente”, a un certo punto v’e’ la frase:

“Non puoi usare il convento per nasconderti dai tuoi problemi! Tu li devi affrontare!”.

Come se bastasse non aver inserito nella carovana i Brunetta, i D’Alema, le Gelmini e gli Amato.

Non solo non basta, e’ anche ridicola come giustificazione.

E’ tornata la DC, annessi e connessi, un agglomerato di ministri che sino a ieri non si stringevano manco la mano, con idee e programmi diametralmente opposti.

Alfano, Di Girolamo, Lupi, Lorenzin, Mauro, Quagliariello, tutti e sei, votarono che Rubi era la nipote di Mubarak.

La sinistra non c’e’.

Il mio amico Civati, che molti lettori hanno conosciuto qui in tempi non sospetti,  pare essere l’unico progressista rimasto nel PD, e l’unico che ancora ricorda cosa si andava professando all’elettorato sino a due mesi fa’, e se non si fosse comportato cosi’ sarebbe gia ministro.

Scelta che lo portera’ alle prossime elezioni con un bacino interessante di voti, che nel paese sono milioni come lui, molti milioni.

Lode a Pippo.

 

Vorrei sapere quanti,  fra coloro che hanno votato la coalizione di centrosinistra, auspicassero nel segreto dell’urna un governo Pd, Pdl e Scelta civica.

Lo stesso vorrei chiedere a tutti gli elettori di che hanno votato centrodestra.

Non ne troverei uno.

 

Stamane, dentro a un bar,  da un drappello di votanti pidiellini esce la seguente:

“I ga meso anca na mora, i vole sembrar come Obama”

Traduzione:

“Hanno messo anche una negra, vogliono somigliare ad Obama”.

 

Il “nuovo” esecutivo.

La prima gatta da pelare si chiama IMU, ci metteranno sei mesi per concludere con un  nulla di fatto, sempre che non si arrivi ad una ulteriore finanziaria (Ah no, ora si chiama legge di stabilita’).

La seconda gatta da pelare sara’ decidere se dare soldi alle imprese o agli operai.

Ci metteranno sei mesi per concludere con un nulla di fatto, sempre che non si arrivi ad una ulteriore finanziaria.

La terza gatta da pelare sara’ l’IVA dal 21 al 22, che non necessitera’ di sei mesi, entrera’ normalmente in vigore da luglio.

Tralasciando le riforme sulla legge elettorale, sulla seconda parte della carta costituzionale, sulla giustizia, sul conflitto di interessi, sull’abolizione delle leggi Gelmini, Brunetta e Gasparri, seguite a ruota dalle leggi “etiche”, il fine vita, la fecondazione assistita, l’uso delle staminali, le coppie di fatto, di queste manco se ne parlera’.

Tutti, ma proprio tutti, sostengono che il problema del paese sia il lavoro, anche se io resto convinto che sia solo una conseguenza, il problema parte da molto piu’ in la’, e si chiama cultura.

E nel “nuovo” esecutivo non v’e’ un ministro uno che provenga dall’ambiente del lavoro vero.

 

Letta.

Letta e’ un pupazzo, sembra Kermit del Muppet Show.

Ha detto, testuale:

“E’ un governo fatto di personalita’ competenti”.

Beatrice Lorenzin, avvocato, ministro della salute.

Spero di non ammalarmi.

 

Tutti assieme disgraziatamente, ma tutti con il coltello in tasca, pronti alla pugnalata in pieno stile Bruto, con l’unica differenza che stavolta non c’e’ un Cesare da pugnalare alle spalle, i Cesari si sono defilati, da veri volponi, lasciando nell’arena le vittime sacrificali.

 

Fra un po’ riapriranno il Colosseo.

Annunci
  1. Ciao Zac
    ora voglio vedere se quelli che all’interno del Pd non sono d’accordo sul governo vanno fino in fondo o come al solito chinano il capo… è tempo di scissione è tempo che quello che èè rimasto di sinistra e di buono all’interno di quel partito esca e si metta insieme al resto della sinistra. Lasciamo che la balena bianca vada al largo…

  2. Ciao, è la prima volta che ti lascio un commento, anche se è da tanto che leggo il tuo blog, incuriosita dal fatto che spesso ti ho trovato nominato nei post di Tina, Carlo, Robi. È qui che ho sentito parlare per la prima volta di Pippo Civati. Non sapevo chi fosse, poi ho iniziato a leggerlo e l’ho davvero trovato uno in gamba. Mi piace un sacco quello che pensa, quello che dice e anche come lo dice.
    In questi giorni sono stata molto orgogliosa di lui, l’unica cosa bella di questo periodo politico. Io non ho mai votato Pd, ma il Pd di Civati lo voterei probabilmente, se riuscisse a realizzarlo. Mi sembra uno molto intelligente, informato, appassionato. Mi sembra uno che non è lì per una poltrona, ma perché ci crede. Quindi voglio crederci anch’io. Spero che abbia l’occasione per dimostrare a tutti quello che è.
    Grazie per avermelo fatto conoscere “in anticipo”.

    Elisa

  3. Caro Compagno Ernest, fino in fondo, a testa bassa, che noi non siamo nati per fare compromessi.

    Hasta
    Zac

  4. Carissima Elisa, benvenuta.
    Il tuo commento mi ha fatto tremare le gambe, al punto che l’ho gia’ spedito a Pippo sulla sua email e l’ho anche ricopiato sul suo blog.

    Davvero grazie, dopo quello che hai scritto, oggi e’ una giornata solare, anche se piove a dirotto.

    Mo’ vengo a leggerti.

    hasta
    Zac

  5. caro Zac,
    era inevitabile, culturalmente, che la mia “nipotina” di blog Elisa (per me Fru) arrivasse sui tuoi post. La dolce Fru è l’emblema di quei giovani che stiamo aspettando per bonificare la Nazione. Sono veramente felice del suo approdo qui da te.

    Il tuo post di oggi mi sta facendo tornare la voglia di rientrare nella mischia perchè mi conferma la dispersione delle cose importanti da realizzare e la lungimirante trappola di quelli pilotati dal sovrano di staminchia.

    Hasta
    robi

  6. Il tuo post può aspettare ancora qualche ora perché, invece, ciò che mi ha veramente meravigliato è trovare un commento della giovane, giovanissima Elisa (Frufru). Questo condominio si arricchisce di una nuova presenza caro Zac, perché Elisa è una giovanissima sostenitrice di Sel che segue assiduamente, e non acriticamente, Vendola! Se non ricordo male, anche il suo ultimo voto è andato a Sel. Mi auguro che diventi una presenza costante di questo condominio e non lo dico perché dobbiamo “fare numero”. I suoi commenti sono sempre puntuali e, come già detto, è una giovanissima… sono quelli come lei che ancora riescono a farmi provare qualche speranza nel futuro.

    Ciao Zac…. a dopo e bentornato!

  7. Ed ora il tuo post, caro Zac! A pancia piena e con qualche buon bicchiere di vino, viene meglio parlare di politica e politicanti. Se prima delle elezioni avessimo provato a ipotizzare il peggio, non avremmo mai immaginato peggio di così. I nostri politicanti sono riusciti a trasformare il surreale in realtà. Gli italiani votano. Vince il centrosinistra ma non basta per fare un governo. Viene sconfessato il duo Napolitano-Monti. Il centrodestra perde ma vince grazie ai grullini. Ci ritroviamo Napolitano Presidente, il Pd sfasciato, Bersani che è riuscito nell’impossibile, Sel tradito ma almeno con la dignità salva, i grullini cretini all’ennesima potenza che si vantano di aver dimostrato ciò che sapevamo già, tra le altre cose che non sanno governare un Paese, mezzo governo in mano al centrodestra ed a quelli di Monti mentre il centrosinistra è per l’ennesima volta coinvolto in un vergognoso inciucio. Ma te lo figuri angelino all’Interno? Aspetto di vedere cosa accadrà alla prossima manifestazione di piazza.

    Le uniche consolazioni sono, e lo ripeto, Sel all’opposizione e che non si è lasciata coinvolgere in questa ennesima porcata e Pippo Civati, tra i pochi che nel Pd ispirano ancora speranza e fiducia.

    Siamo destinati ad afffrontare ancora un futuro fatto di tensioni, scontri e dura opposizione. E pensare che immaginavo che avremmo governato il Paese! Che incazzatura!

  8. Bene, caro Robi, mi mancava una “terza linea” da schierare in mischia…

    Sono veramente contento della nuova inquilina.

    Hasta
    Zac

  9. Caro Carlo, e con te fanno gia’ due “menzioni” per Elisa, fantastico.

    per il resto ti rimando al post che mi accingo a scrivere, ricordando, se non lo si fosse evinto, che questo e’ stato scritto prima del discorso in aula di ieri.

    Hasta
    zac

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: