Il Blog

LUNA MARS reunion

In Politica on giugno 19, 2014 at 6:29 am

ACHTUNG ACHTUNG!!!!!

CAUSA MALTEMPO IL FESTIVAL E’ STATO RINVIATO AL 5/6/7 SETTEMBRE, SUONEREMO il / ALLE  21.

 

Ai piu’ questo titolo non dira’ nulla.

Ai meno ricordera’ un bel po’ di cose.

 

A distanza di ventanni dalla nostra partecipazione ad Arezzo Wave 1994, spinti da una richiesta che si e’ fatta via via sempre piu’ pressante, abbiamo deciso di tornare sul palco, per un ultimo concerto, la solita pazzia, alla quale siete tutti invitati.

 

Suoneremo il 27 giugno al Babylonia Rock Festival, Recoaro Mille (vi) verso le 23.

 

Ah, quasi scordavo, io sono il cantante.

 

https://www.facebook.com/ilunamars

 

 

Annunci
  1. non vedo l’oraaaa!!!:-)

  2. Ciao Zac
    ma dai che spettacolo!!!
    Peccato che non potrò esserci ma il condominio è con te!
    Hasta la voce siempre

  3. Caro Zac ho cercato nel web Arezzo wave del 1994, dal momento che vivo in questa città e, sono andata spesso alla manifestazione, ho voluto vedere come sei. Se anche in quell’anno eri tu il cantante, sei proprio un bel ragazzo non c’è che dire.
    Ti auguro di avere lo stesso successo, anzi di più.
    Perchè non avete chiesto di esserci anche per questa edizione, non mi sarei fatta scappare questa opportunità.
    Ciao a presto Lidia.

  4. spero non facciate questa (non perché sia brutta ma per il funesto “soggetto” che poc’anzi ci ha rovinato il venerdì sera): https://www.facebook.com/photo.php?v=1473891282826957

  5. Carissimo Maestro Barabba, certo che la facciamo, e’ una nostra hit single, la scrissi nel 93 per un motivo ancor oggi attuale: il costarica NON ha caserme, NON ha esercito, tutti i luoghi che prima venivano adibiti ai militari oggi sono scuole e ospedali.

    Hasta
    Zac

  6. Cara Gibran, le foto che hai visto sono di ventanni fa’, oggi sono decisamente peggiorato.

    Non abbiamo chiesto alcunche’ ai vari festival in Italia perche’ e’ una Reunion, e come tale, salvo casi eccezionali, comincera’ e finira’ il 27 c.m.

    Baci
    Zac

  7. Grazie Compagno Ernest.

    Hasta
    Zac

  8. Pure io.
    Kiss.
    Zac

  9. Assentarsi da questo Condominio come succede a me, purtroppo, da un po di tempo, è imperdonabile! Soprattutto perché, come stasera, dopo aver letto il precedente post, i commenti che allo stesso sono seguiti e poi questo incredibile annuncio… beh, mi sento bene, sono contento, tanti pensieri e nuove riflessioni mi si affollano nella mente e, per una buona mezz’ora, mi sono scordato le rotture di coglioni che mi assillano. Il precedente post ma soprattutto i commenti (in particolar modo quelli di Riccardo Uccheddu) sono un’autentica boccata di ossigeno. Alcuni commenti tra quelli lasciati me li sono copiati per rileggerli con calma e assimilarne completamente il senso. Porca miseria, da quanto tempo non parlavamo di quel tabù che oggi è diventata l’ideologia? Le ideologie, quelle che questo pseudo centrosinistra sembra considerare una bestemmia!

    Ciao Zac e buona serata a tutto il condominio. Ora devo andare a curiosare tra i link che sono stati postati più sopra. Peraltro, ho già fatto un salto su facebook e, se non sbaglio, ci sono anche dei video. Chissà che non potendo venire direttamente, non possa comunque ascoltarti a distanza!! Certo che questa nuova notizia su di te, è un’autentica sorpresa!

    Ho notato che anche David, latita. E’ impegnato probabilmente con il suo film su Pasolini?

    Comunque, ti devo ringraziare. Tra i blog che frequento, ultimamente e purtroppo quando posso, sei veramente unico!

  10. Caro Carlo,
    l’ideologia.

    Io sono sempre stato convinto e consapevole che le persone passano e le ideologie restano, sia quelle buone, parimenti quelle cattive.

    David deve essere perso nei meandri di qualche borgata romana, quanto lo invidio.

    Hasta
    Zac

  11. Se il cantante di allora sei sempre tu, ho scoperto che:

    1) sei il più giovane…. almeno tra me, Tina e Robi
    2) Miiiiihhhh e quanto sei scatenato sul palco
    3) che voce!!!!!

    Ieri non te li avevo fatti perché ancora preso dai bei commenti che avevo letto ma oggi, dopo aver sbirciato quel link su facebook, torno proprio per farti i miei AUGURI per la vostra “reunion”!!!

    E per chi non ci sarà, spero almeno in un post-racconto e, magari, qualche video!!!!

    Ciao Zac e un saluto a tutto il condominio.

  12. Cari condomini,
    mi mancate molto. Vi leggo come posso ma vi leggo sempre. Comincio a girare lunedì prossimo ma sono già cotto. Non farò mai più un film a Roma ma questo era impossibile farlo altrove.
    Tanti auguri, Zac. Vai sereno e fagli vedere chi sei!
    Un grande abbraccio
    David

  13. Caro Carlo, si’, sono ancora io, e giusto per toglierti eventuali dubbi, sono nato nel 1967.
    Sulla voce ti sbagli, non ne’ ho mai avuto una, io non canto, io urlo.

    Hasta
    Zac

  14. Caro David, gia me lo vedo Martin Scorsese che, con le lacrime agli occhi, ti consegna la statuetta.

    Hasta e buon primo ciak

    Zac

  15. Grazie fratello,
    ma dei premi non me ne può fregare di meno, ti assicuro. L’Oscar che cerco e’ la verità, una volta per tutte, sulla morte di Pasolini. Se riesco a far aprire i dossier secretati, uno in particolare, sarò il regista più soddisfatto di tutti i tempi.
    Buona giornata a tutti
    David

  16. Come dire che…. non esistono più le stagioni di una volta! Però posso fare un altro esempio: negli anni passati mi limitavo a fare un paio di tagli al prato, all’inizio della primavera. Poi se ne riparlava a settembre e, infine, un taglio che io definisco “invernale”, ovvero un taglio molto basso dell’erba all’inizio di novembre. Insomma, da fine aprile a novembre 4 giornate di lavoro! Ad oggi, considerato che il primo taglio l’ho fatto alla fine di marzo, siamo già a 6 interventi di taglio ed il prato ha già bisogno di un’altra tosata!! Se non la smette di piovere… all’azienda agricola dove faccio la spesa mi dicevano, proprio ieri, che per loro tutta sta pioggia (abbondante e pure violenta) non è un bene. La frutta e la verdura non maturano perché le temperature sono troppo instabili, viene danneggiata (ha pure grandinato) e si gonfia solo d’acqua. Il gestore del tratto di spiaggia del lago di Albano dove l’estate mi vado a ritemprare dalle fatiche settimanali è disperato… a giugno ha lavorato si e no una settimana (applicando, da quando lo conosco, prezzi veramente “proletari”!). A maggio manco ha aperto! E’ rimasto luglio e, se va bene, agosto.

    Condominio buongiorno e ciao Zac.

    Quando ho letto che “invidiavi” David in giro per borgate, ho avuto qualche perplessità. E infatti la replica di David ha confermato alcuni miei dubbi. Se avrà tempo ce lo racconterà. Però, intanto, posso provare a ipotizzare quali sono i motivi che lo inducono ad affermare “mai più un film a Roma”.

    Roma muore di burocrazia (anche se tanti ci campano) e, immagino, anche per girare un film sarà necessario scontrarsi con sistemi ferraginosi e lenti (quando non corrotti) per un permesso qualsiasi.

    Le periferie di Roma, come le stagioni, non sono più quelle di una volta! Ancora meglio, la periferia romana non è più quella raccontata da Pasolini, quella del sottoproletariato (o proletariato emarginato). Non è più la galassia urbana lontana dal centro della città ma, spesso, è diventata un tutt’uno con la stessa, sono spariti spazi verdi e agricoli, sostituiti da brutte e squallide tonnellate di cemento e asfalto. Oggi l’emarginazione delle borgate è morale e culturale. E’ fatta di violenza cattiva perché spesso gratuita (ci si ammazza per un pallone) o ancora più spesso dettata dall’esigenza di raggiungere falsi modelli di vita (il vestitino griffato, l’iphone, il televisore al plasma….)

    Comunque, meglio di me saprà raccontarcela David quando, appunto, avrà tempo.

    Buon fine settimana a te ed a tutto il condominio.

    (mi auguro che a settembre il tempo sarà più clemente di come lo è adesso!!!)

  17. Caro Carlo,
    non avrei saputo spiegare la situazione meglio di come hai fatto tu. Potrei farti centinaia di esempi, ma non farei che confermare in modo più folle e più pittoresco ciò che tu molto lucidamente hai scritto. Sei pronto per lavorare in questa fetida trincea, e se mi capiterà di fare un altro film a Roma (so bene quanto posso essere contraddittorio) qualcosa ti proporrò e faremo condominio sul set. In realtà, mi piacerebbe tanto fare un film tarantiniano che farebbe impallidire Tarantino a Roma Sud, che ritengo ormai, a ragion veduta, uno dei luoghi più sporchi e più degradati dell’universo.
    Quanto alla pioggia, se continuerà sarò fritto. Non posseggo più un cover set (cioè un interno alternativo qualora dovesse piovere mentre giro in esterni) dopo aver rifatto il piano di lavorazione 14 volte e non so proprio come salvarmi. Mi consolo pensando che a Pasolini è successo di peggio.
    Buon fine settimana a tutti quanti
    David

    PS per Zac: se tu, gli organizzatori o il maltempo riuscite a spostare il concerto di un’altra settimana, giuro che vengo a piedi.

  18. Ciao David e buona serata a tutto il condominio.

    Temevo che confermassi quanto ho raccontato a Zac e spero di non deluderti se confesso di cominciare a sentirmi stanco di quella che hai definito “fetida trincea”. Sempre più spesso mi accorgo di non sopportarla. Non la sopporto perché non la capisco. O meglio, ciò che vedo mi impedisce di essere tollerante, conciliante, disponibile al confronto pacato, fatto con la ragione. Alla fine una ragione non la trovo, conseguentemente non capisco e divento intollerante. Però siccome non mi ritengo un violento, nel senso che non sarei capace di reazioni violente, intolleranti, mi accorgo che l’unica alternativa è isolarmi. In quell’isolamento continuo a disprezzare ciò che a me sembra sporcizia e degradazione umana senza motivo. Ho sempre cercato l’aspetto umano in ogni manifestazione, soprattutto in quelle che nascono dall’emarginazione. Oggi non lo vedo l’aspetto umano, non vedo i sentimenti, non vedo i motivi che sono all’origine dei comportamenti. Forse saranno i problemi personali a influenzarmi o forse, chissà, è proprio il mondo che ci circonda ad essere diventato incomprensibile. Come vedi, ho l’impressione di essere poco “tarantiniano” sto momento!

    Ti auguro buon lavoro e…. che il tempo ti assista!!

  19. Condominio dormiente… ma l’avete letta la notizia sui giornali, oggi? C’erano articoli ed interviste su un nostro condomino!!! Razza di ammosciati rispondetemi di si, altrimenti vengo nei vostri appartamenti e son guai!

  20. Cari condomini,
    ieri sera sono tornato a casa e prima di arrivare all’interno 3 sono svenuto sul pianerottolo. Mi trovo ancora qui e non so se ho voglia di rialzarmi. Il silenzio del condominio mi conforta. Non e’ la prima volta. Spesso il condominio mi ha aiutato a pensare, a capire, a trovare le parole.
    Verso le 2 ho sentito un uscio che si apriva. È uscito Robi che andava su e giù per le scale, apriva porte, entrava negli appartamenti di tutti, trasportava oggetti, idee, aforismi, bandiere, riempiva esistenze. Alle 3, ho sentito Tina che si attaccava al telefono e organizzava partite di calcio fra ragazzini come faceva Pasolini, tra un’imprecazione e l’altra. Alle 4, ha fatto capolino Carlo e ha gridato “C’e’ nessuno?”. Alle 5, dalla portineria e’ salita una musica bellissima, e sono riuscito a percepire la voce di Accattone che pronunciava le sue ultime parole prima di tirare le cuoia: “Mo’ sto bene”.
    Sto raccontando la morte di un amico, un fratello un padre. Lo sto facendo con la febbre addosso, senza fermarmi un attimo, senza dosare le forze. Ma stanotte ho capito che non sono io che sto facendo lui, è lui che sta facendo me. Onestamente non so se riuscirò ad arrivare fino in fondo. Lui è convinto di sì. Io no.
    In fondo a questo viaggio c’e’ il mistero della morte, che non è patrimonio di Pasolini, è patrimonio di tutti noi. Spero di uscirne vivo. Ma anche se così non fosse, ne sarà valsa la pena.
    Un grande abbraccio a tutto il condominio
    David

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: