Il Blog

Bianconeri.Post per intenditori.

In Politica on marzo 19, 2015 at 7:53 am

A rigor di logica dovrei scrivere di quei figli di troia dell’Isis, piu’ per come vivono che per gli attentati che compiono (hanno dichiarato guerra all’occidente e stanno svolgendo il compitino a loro assegnato da chissachi’), o di Incalzi (ieri la notizia era gia in coda a tutti i tg), o del parlamento francese che quasi all’unanimita’ ha approvato la legge sul fine vita (il giorno che lo fara’ il parlamento italiano saremo tutti morti e sepolti da decenni).

NULLA DI TUTTO CIO’.

Ieri sera la Juve ha giocato la piu’ bella partita degli ultimi 15 anni, se non piu’.

Dire che mi sono commosso e’ un eufemismo, mi sono proprio gasatissimo.

Devo tornare indietro, parecchio indietro, a un arco temporale che parte da Platini, Boniek, Paolo Rossi, Scirea, Cabrini, Bettega e Zoff, e arriva a Del Piero, Vialli, Zidane.

Partita perfetta.

E quando giochi la perfezione, e’ inutile stabilire la forza dell’avversario.

Entrare al Westfallen Stadium e’ un brivido, anche se e’ vuoto, se poi ci entri con il Muro Giallo in azione (per gli ignari: trattasi del nome che viene dato alla curva del Borussia) ti tremano i polsi, non senti altro che un coro continuo e una marea gialla che pare essere in campo, davvero uno spettacolo unico.

Ieri abbiamo reso felici per una sera non solo i 3250 tifosi arrivati dall’Italia, ma gli almeno 200mila italiani che sono residenti nella Ruhr, un serpente industriale che si snoda da Leverkusen sino a Duisburg, passando per Dusseldorf, Gelsenkirken e Koln, un serpente di capannoni e centri storici dove gli italiani hanno due compiti: fare i muratori e i pizzaioli, perlopiu’.

E nel profondo nord tedesco vi assicuro che un italiano viene ancora ghettizzato, se non e’ un miliardario, e ieri sera la festa e’ dedicata tutta a loro.

Marchisio che fa’ un lancio di 40 metri a occhi chiusi, Carlito che spara un Pershing da fermo la’ dove non osano neanche i ragni, Buffon che conta le margherite per novanta minuti, Morata (Morata e’ tremendamente forte) che prima di essere sostituito con la bava alla bocca torna in difesa per aiutare i compagni.

E che compagni, una difesa di acciaio, dove imperano Giorgio e Lorenzo non si passa, se poi entra anche Barzagli allora e’ meglio che il pallone ce lo date a centrocampo.

ARTURO.

Arturo Vidal ha un virus, inguaribile, ogni volta che una palla transita e lui la vede non ci son santi che tengano, deve correre sino a prenderla, ma proprio sempre, un gladiatore, un aratro, una colla a presa rapida, una vipera.

Da ieri, in quel di Madrid, Barcellona, Parigi e Monaco di Baviera, han cominciato a preoccuparsi.

Un abbraccio fraterno a tutti i connazionali che vivono lassu’, godetevi questa vittoria, che ci voleva.

 

SIAMO TORNATI.

CAZZI TUTTI VOSTRI.

Annunci
  1. ciao Zac
    che dire complimenti…. non ho visto la partita. Io mi sto ancora leccando le ferite per la sconfitta del mio Genoa contro il Chievo 😦
    Cmq ricordo una partita incredibile della Juve con gol di Del Piero a Dortmund un po’ di anni fa…

  2. Caro Zac,
    sono riuscito anch’io a vedere la partita per colpa di quel gobbo del mio figlio maggiore. Bravi, non c’è che dire, ma vedete di non esaltarvi come fanno sempre i romanisti. Non dimenticare che il Borussia Dortmund ormai è un ectoplasma se paragonato alla squadra che due anni fa praticava il miglior calcio d’Europa. Ora viene il bello. Perché secondo me avete un abbondante cinquanta per cento di probabilità di andare in semifinale, se non vi capiteranno al sorteggio Real, Barcellona o Bayern. Le altre quattro sono tutte alla vostra portata. Sempre se non vi montate la testa.
    La Tunisia ieri ha preso una brutta botta. Perderà molti turisti. Speriamo che i danni si limitino a questo. Un parlamentare tunisino intervistato dalla RAI è stato straordinariamente intelligente e quasi commovente. In un italiano forbito, ha detto cose importanti che riassumerei così:
    Voi non riuscite a comprendere quello che sta succedendo, state sottovalutando il problema dell’Esercito Islamico e non riuscite a fare le differenze tra i paesi. La Tunisia ha intrapreso da anni un processo democratico difficile ma pur tra mille avversità siamo riusciti a far eleggere un Parlamento vero e un governo democratico vero.
    Ci siamo arrivati probabilmente grazie al fatto che non possediamo il petrolio o il gas e quindi non attiriamo l’ingordigia delle grandi potenze. Vogliamo continuare così. Vi chiediamo quindi di non aiutarci, di lasciarci combattere la nostra battaglia quotidiana e di sostenerci solo idealmente, moralmente, perché il vostro denaro o le vostre armi possono solo complicare la situazione.
    Il parlamentare tunisino è saggio e lungimirante. Basta leggere oggi quella stronza sionista dell’Annunziata che soffia sul fuoco e invoca un nuovo intervento della NATO in Libia per capire di cosa dobbiamo veramente aver paura.
    È solo la nostra profonda ignoranza che può veramente fare piazza pulita dell’umanità.
    Buona giornata
    David
    (Ancora anonimo)

  3. piano piano…sono per l’understatement….però che figata la partita di ieri. Importante, più che per il risultato, per aver rimosso un blocco psicologico che i nostri avevano non appena sentivano la sigla della champions.
    Tutto ciò che arriva da adesso in poi va bene, anche se sognare è aggratis.

    PS e per la legge di compensazione, con il basket stiamo remando in fondo in fondo….

  4. mi sono emozionato di più leggendo il tuo post che seguendo la partita, perfetta e tutta in discesa.
    Sul sorteggio di oggi ho letto un tweet fantastico: “Eclissi davvero spettacolare, che emozione quando il sole è stato oscurato dal culo della Juve”…
    Monaco per noi.

    Hasta
    robi

  5. E’ proprio un covo di “gobbi”
    Meno male che tifo MESSINA ;-))
    Hasta gobbosi ;-))
    Tina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: