Il Blog

Una questione privata.

In Politica on novembre 6, 2015 at 7:55 am

Si’,  e’ del grande Fenoglio.

 

Robi val bene una messa.

Mi sono commosso.

Robi Cipralex e’ quanto di piu’ romantico mi sia capitato di vivere negli ultimi lustri.

Pensate, per farsi riconoscere aveva una busta ROSSA, con dentro BarberaROSSO, stava seduto vicino a un pianoforte che mani ben piu’ giovani delle nostre facevano suonare al bacio.

Quando abbraccio una persona ho due sensazioni nette, sempre, e sempre se ne’ manifesta una sola per volta; o l’abbraccio mi lascia addosso un velo di infingarda doppiogiochezza, e spesso e’ cosi’, oppure, caso piu’ raro ma definitivo, mi lascio trasportare dalle vibrazioni che l’altro corpo mi infonde.

E’ successa la seconda.

E’ successo cosi’ nitidamente che non sono riuscito a staccare il mio braccio dalla spalla di Robi sino a quando il treno non ha fischiato, davvero notevole.

E’ la prima volta che mi capita di diventare amico di una persona da anni e di vederla live solo dopo che il legame si e’ saldato, di norma capita l’esatto contrario.

 

E si’ che ero a Torino per vedere la prewiew di Artissima, fiera di calibro mondiale sull’arte contemporanea, cosi’, giusto per farvi capire, ho chiesto a John Elkann il perche’ della titolarita’ in casacca bianconera di tale Padoin, con conseguente risata della scorta al seguito.

Ebbene, tornando a casa si discuteva sulle opere viste in giornata.

 

Non ho avuto esitazioni, caro Robi, ho scelto te, tu sei l’opera d’arte piu’ moderna che io abbia potuto ammirare ieri.

 

Ti ringrazio.

 

Un bacio a tua moglie.

 

Hasta

Zac

  1. Caro Zac,
    voglio solo dirti che stamattina, con mia moglie (che ti ringrazia per il bacio), ho ripercorso l’interno della stazione di Torino dove ieri ho vissuto con te ed i tuoi due meravigliosi amici uno dei momenti più straordinari della mia vita. E mi sono sentito ancora avvolto da quei nostro sublimi abbracci che solo la tua capacità di scrittura poteva interpretare nel modo più profondo.
    Ancora stordito, ho trovato questo tuo post che mi sta dando il colpo di grazia alle emozioni facendomi pizzicare il naso anche senza essere raffreddato.
    Non pensavo che la vita potesse ancora offrirmi quello che sto provando.

    Grazie Zac!

    Hasta
    robi

  2. Caro Robi e caro Zac,
    sono molto invidioso. Ma non finisce qui.
    Un abbraccio
    David

  3. Tranquillo David, le Muse dell’Arte mi hanno concesso una nuova apparizione per il mese in corso e desidero che sia tu il beneficiario di questa manifestazione straordinaria…..
    In attesa dell’evento provvederò a sostituire le pile dell’emozionometro perchè Zac ed i suoi cari amici me le hanno scaricate completamente.
    A presto.
    Un abbraccio. robi

  4. che altro aggiungere ragazzi…
    un abbraccio (vero)
    hasta

  5. Cari condomini,
    mancava solo il titolo: “2016, l’anno dell’apocalisse”. Come un titolo di Urania. Se lo ricorda er firm?, come dice Crozza/Viperetta. Da giugno anche per Playstation 666.
    Dover ammmazzarci tutti tra noi, come fosse l’unico sport praticabile, storia identica a qualunque romanzo di fantascienza degli anni sessanta, è inaccettabile. L’idea che poi la versione italiana di questo film la interpretano Beppe Grillo, Matteo Renzi e Matteo Salvini è ancora più inaccettabile. Era meglio morire con Alvaro Vitali.
    Buonanotte
    David

  6. Banda di sfigati comunisti, eccomi tornato tra voi!

    Ciao Zac e buona serata.

    Pensavo di trovare valanghe di discussioni, visto che nell’ultimo mese di cose ne sono accadute! E invece, mi tocca commuovermi alla lettura dei vostri incontri.

    Eccomi tornato, credo definitivamente, dopo un breve momento in cui ho dovuto affrontare problemi familiari che m’hanno completamente assorbito e che, fortunatamente, sono stati di breve durata. Fortunatamente, soprattutto per chi era nella condizione di sofferenza e che, forse, mi piace pensare che abbia deciso che era meglio così, farla finita in fretta.

    Sembra che alcuni condomini si siano incontrati e che sia pure stata una bella esperienza. Sono contento! Significa che la stima reciproca che si nutre tra noi del “condominio”, è ben riposta!

    Ora mi leggo cosa avete combinato nell’ultimo mese, poi ci risentiamo! C’è da scambiarci le nostre opinioni e sensazioni sul tragico “venerdì 13” dei francesi. Vedo che David ha accennato già a qualcosa.

    David, siamo pedine. Noi le vittime e loro, i terroristi, semplici marionette in mano ad un orrendo burattinaio.

    Ma ne parleremo. A presto!

  7. Scusatemi se utilizzo il nostro Condominio per uso privato, ma non ho l’indirizzo e-mail dell’inquilino del primo piano…..

    Caro David,
    non pensavo che dopo poco tempo dal mio incontro con Zac si potesse ripetere la coinvolgente magia emotiva anche nel nostro incontro. Invece ieri ho vissuto nuove ed impensabili scene del film della mia vita. Non faccio che ripercorrere tutti i passaggi del tempo che mi hai dedicato come se fossimo fratelli e amici da sempre. Mai una pausa, di quei millisecondi imbarazzanti, nel nostro raccontarci: un miracolo, opera della tua bellezza totale.
    Come in un film, giuro, dopo l’ultima scena vissuta nell’abbraccio sul taxi ad uno del volti più dolci che abbia mai visto nella mia vita (quello della tua celebre Matrigna), ho vagato fra i portici della vicina piazza sbagliando la direzione che avrei dovuto prendere per ritornare a casa.
    E lo stordimento continua, come il giorno successivo all’incontro con Zac, confuso da emozioni incredibilmente sublimi.

    Ave David, aspirante morituro… ti saluta e ti abbraccia. robi

  8. Caro Zac,
    ho finalmente incontrato Robi e ho trascorso con lui due pomeriggi indimenticabili. Indimenticabili perché fin dal primo istante è stato come se ci conoscessimo da sempre, è stato come se fossimo cresciuti insieme, è stato come ritrovare un fratello a Torino dopo essere stati vigliaccamente separati alla nascita da una brutta e perfida suora baffuta.
    Robi è un uomo bellissimo dentro e fuori. Ha dieci anni più di me ma pare un pischello. Ha una sensibilità fuori dal comune che lo fa sentire vulnerabile ma invece questa è la sua forza straordinaria.
    Robi è un compagno, un compagno come lo intendo io e come lo intendeva Pasolini. Abbiamo parlato di tutto, ma ora che ci penso non abbiamo mai parlato di politica. Non ne abbiamo sentito il bisogno. Ci è bastato essere lì insieme, a parlare della vita e della morte passando dal giorno alla notte senza neppure accorgercene.
    Ora mi manca, cazzo. Ma domani gli telefono. Prima che la mia piccola Viola finisca di ingozzarsi tutti i gianduiotti che mi ha regalato.
    Anzi no. Posso fare di meglio. Vado a dormire e me lo sogno.
    Buonanotte
    David

    PS: da quando abito in condominio, sento aleggiare la paura di incontrarsi di persona. Mi pare veramente una stronzata. Noi condomini ci siamo scelti tanto tempo fa. Qualcuno se ne è andato. Ma noi che siamo ancora qui ci conosciamo come pochi e siamo fatti gli uni per gli altri.

  9. Caro Zac (e p.c. David),
    mia moglie ha appena letto il commento e mi ha chiesto da chi mi sono fatto sostituire nell’incontro con David…..
    Confermo l’indimenticabilità, pari al nostro incontro, della due giorni con il generoso David.
    E’ vero che non abbiamo mai parlato di politica, ma per due motivi: il primo perchè il mio nozionismo è puramente intuitivo ed il secondo perchè dovevo approfittare dell’occasione di avere a disposizione due pomeriggi con lui per martellarlo di domande sul suo mondo del cinema, oltre ad accennargli le origini della mia “follia”.

    Questo miracoloso virtuale!

    Ho la fortuna di abitare poco distante dai luoghi dei nostri incontri e ad ogni transito mi sento avvolto da una sognante intensità che mi fa bene.

    Avete riacceso il gas al vecchio pischello inaridito. Siete nel mio cuore come quasi nessuno mai.

    Un abbraccio. robi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: