Il Blog

Se la chiamo Compagna ci sara’ pure un perche’.

In Politica on luglio 13, 2016 at 7:01 am

Ed e’ questo:

“Cari Compagni
dire che mi sono divertita a leggervi è dire poco, Roby mi ha fatto ghignare confermando il pensiero di David che è il mio, Roby ha l’anima e la mostra. ;-))
Caro Roby, nell’età che tu vedevi il mare per la prima volta, io avevo alle spalle i viaggi per la MAGNA GRECIA, sono nata in una città di mare ma ho imparato a nuotare nel fiume Olona a Milano, e si, non finirò mai di ringraziare le risse che mio padre e mia madre si sono fatti, le loro risse mi hanno portata ad essere affidata ai servizi sociali dopo aver mandato all’ospedale un marmocchio che me le voleva suonare, gliele ho suonate mandandolo con il gesso alla gamba per due mesi.
L’assistente sociale mi ha sottoposta a controlli capillari e poi, davanti a una mia declamazione poetica ha sollevato il telefono e la sera ero dentro un convitto religioso.
Scuole cattoliche, vacanze con i valdesi a Scoglitti e tours per la Grecia, dopo la Grecia ho fatto il giro della Sicilia e la mia passione per l’archeologia esplode nella Valle dei Templi e su un cocuzzolo a Palermo, a Gibilmanna ho perso le bave davanti agli affreschi di una chiesa, ma poi mi sono spostata assieme alle compagne di studio e non ho avuto parole davanti alla Reggia di Caserta, poi ci hanno portate a Pompei e…quando mi hanno buttata fuori con il diploma e la raccomandazione di scordarmi la strada, le mie passioni si sono radicate.
Cari Carlo e David, noi siamo cresciuti in un mondo che si stava sviluppando dopo i disastri della guerra, il lavoro non mancava, a Messina la Matacena, la Caronte, i traghetti che univano Calabria e Sicilia hanno rimpolpato il territorio, diciamo che nessuno moriva di fame, ovvio che crescendo ho scelto strade che nessuno in famiglia ha accettato, onde per cui, ho preso un treno e me ne sono venuta a Torino, qua ho piantato le mie radici, studi a Palazzo Nuovo, sorvolo su quali o vi viene il mal di testa, non so fare un uovo fritto, ma ho passato più tempo in quella sede che a casa, studio, lavoro, viaggi per il bello della storia dell’uomo e oggi come dite, sarei definita indemoniata, ma se guardo a quanto si è distrutto nel nome dei propri dei, metterei i bastardi autori della distruzione di Palmira e non solo, sopra delle casse di dinamite facendoli decollare verso i loro dei.
Appartengo a quella che qualcuno ha chiamato LA MEGLIO GIOVENTU’, sono stata una delle fondatrici di Lotta Continua e lo rifarei…ho occupato la facoltà, ho preso a calci nelle palle Giuliano Ferrara che era venuto per farci sgomberare (all’epoca lui era nel PCI), ho accumulato una serie di denunce e oggi guardo i giovani che girano con tablet tra le mani e della storia non conoscono nemmeno quella degli ultimi 100 anni.
Appartengo a quelli che cantavano con Paolo Pietrangeli CONTESSA e UGUAGLIANZA.

…è facile per voi
per voi che avete tutto
dire che siamo uguali davanti a dio
un dio che è tutto vostro
un dio che non accetto e non conosco.

Mi dico che noi, almeno io, abbiamo commesso un errore degno del mongolino d’oro, far vivere i nostri discendenti in una forma di benessere che oggi, in tempo di crisi, li rende fragili e facile preda del primo guru che passa.
La pianto e non mi rileggo o cancello tutto, David, non parlo, ma ho letto e visto, non potevi fare niente di meglio per ricordare PPP, a me è rimasto nel cervello UCCELLACCI E UCCELLINI e lo splendore di canzone di De Andrè, UNA STORIA SBAGLIATA.

Notte buona Condomini
Hasta Zac ;-))
Tina”

 

Ecco, se qualche lettore fosse ancora convinto che non esista piu’ un modo per lasciare un segno indelebile legato a doppia mandata alla sinistra vera, quella che non morira’ mai, si rilegga questo commento di Tina dieci volte prima di coricarsi e cinque volte al risveglio, magari continuera’ a pensarla come trump, ma almeno avra’ letto, ed e’ gia qualcosa.

 

Tina, ti amo.

Zac

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: