Il Blog

Non vediamo l’ora

In Politica on settembre 15, 2016 at 7:12 am

Vedere vincere l’oro ad Alex Zanardi a 50 primavere, godere di Bebe Vio che lo vince senza i quattro arti, nel giorno in cui si ricorda la nascita di Tiziano Terzani, non ha prezzo.

Per tutto il resto c’e’ Lorenza Mazzetti.

Noi qui ci si e’ innamorati persi di questa Donna, icona del piu’ bello e complicato modo di vivere un’esistenza.

Regista, pittrice, burattinaia, scrittrice,  maledettamente affascinante.

Eccola qui

Risultati immagini

Pensate che questo monumento dell’umanita’ e’ riuscita a beccare il nazi che stermino’ la sua famiglia, solo pochi mesi orsono, a 90 anni.

questa merda qui:

Risultati immagini per lorenza mazzetti

 

Ieri la compagna Bettina mi fa’, piu’ o meno: “Se qualcosa ti rende la vita difficile basta leggere la vita di Lorenza per stare meglio, molto meglio”.

 

Cara Lorenza, non ci conosciamo ma un uccellino mi ha sussurrato che forse ci incontreremo. Ecco, te lo dico in anticipo, io appena ti abbraccio scoppiero’ a piangere, non avercela, sono uno da lacrima facile, che nel tuo caso sara’ corroborata da una felicita’ da pelle d’oca.

 

Ah, per chi ancora non lo sapesse, il docufilm “perche’ sono un genio” presentato a Venezia racconta la vita di questa Donna davvero incredibile, un’icona di come si dovrebbe comportare ogni essere umano del pianeta, impareggiabile, nostro malgrado.

 

Un abbraccio fraterno, dolcissima Lorenza, qui ti amiamo parecchio.

Zac

 

Annunci
  1. Ciao Zac
    Zanardi e i ragazzi che in questo momento stanno lottando per un traguardo come il suo fan venire i brividi e dovrebbero farci riflettere molto sulle questioni della vita quotidiana che spesso ci troviamo ad affrontare.
    Più guardo questi ragazzi e più scrollo la testa per tutto il resto, nella mia esistenza lavorando in un centro per disabili ne ho visti parecchi anche non vincere medaglie ma raggiugnere obiettivi importantissimi, che altro aggiungere.
    ti ringrazio inoltre per avermi portato a conoscenza di Lorenza Mazzetti e anche qui anche altro aggiungere
    hasta

  2. Caro Zac e fantastici condomini, vi leggo sempre perchè qui trovo cuori che pulsano sulla mia stessa lunghezza d’onda.
    Di solito commento faccia a faccia col portinaio e con Jessica, scrivere non è il mio forte.
    Oggi, però, non posso non intervenire pubblicamente perchè Lorenza Mazzetti è stata per me una scoperta meravigliosa, un’iniezione di forza e speranza.
    Per merito di una “grossissima” tonsillite che mi ha costretta a casa ho potuto conoscerla meglio,
    Avevo letto la sua storia ma continuavo a chiedermi come può vivere una persona dopo i fatti terribili che il destino le ha riservato in tenera età.
    Pensando a tutti ” i bambini della guerra” non riuscivo a trovare luce in quel tunnel di orrori.
    In quei giorni di malattia ho avuto il tempo di vederla, di ascoltare la sua voce, su yuotube ho pure trovato il suo film Together, andate a vedere.
    Amo la sua determinazione e il suo coraggio ma sopratutto il modo con cui racconta la sua storia, con una dolcezza inaspettata, con l’ironia di chi ha una sensibilità e un’intelligenza eccezionali.
    il suo primo film “K” l’ha realizzato rubando la telecamera dell’università a Londra rischiando la prigione senza paura perchè,come racconta, non aveva nulla da perdere se non le sue catene…
    (“Lavoratori di tutti i Paesi unitevi, non avete altro da perdere che le vostre catene” C.Marx)

    Per me Lorenza Mazzetti è la forza creativa e la cultura che motiva e salva la vita .
    Sì, non vedo l’ora…

  3. E’ risaputo che non amo uno spettacolo sportivo “guardato” in TV e che neanche coltivo la passione per una squadra di calcio, come invece fanno tanti. Ma se affermo che l’unico momento in cui seguo uno spettacolo sportivo in TV sono le Paralimpiadi che a volte mi appassionano e sempre mi commuovono e mi riconciliano con il genere umano…. ho reso l’idea di cosa tocchi le mie corde della sensibilità e cosa, invece, decisamente NO???? (peraltro, e qua mi do un po di arie, come collega di lavoro ho il cronista italiano che alle Paralimbiadi commenta gli incontri di pallacanestro!!!) Aggiungo che Alex, dopo l’impresa di ieri, oggi ha aggiunto al medagliere italiano un argento!

    Su Lorenza Mazzetti e grazie a come ne hai parlato, aggiungo che… dovrò al più presto colmare la mia ingoranza.

    Ma il bello del condominio è anche questo: diffondere sapere!

    Ciao Zac e un saluto a tutti i condomini.

    (p.s: oggi ho letto, purtroppo velocemente perché ero in ufficio, di un paio di eventi che girano intorno a “la Macchinazione”… uno spettacolo di danza di una compagnia catalana e una nuova proiezione del film di David che sembrava già scomparso dalle sale nazionali, in una città che non ricordo. Sullo spettacolo di danza ho letto cose lodevoli…. quando ce le racconta David???)

  4. Un applauso fraterno a Bettina che ha commentato dopo almeno cinque anni che ci legge!!!

    Bettina e’ cosi’ modesta nei confronti di se stessa (e’ un’archidesigner da paura!!!) che si permette pure di scrivere “scrivere non è il mio forte”.

    Ma ci faccia il piacere!!!!!

    hasta
    Zac

  5. Carlo, non azzardarti a dirmi che lavori con Roata, uno dei miei miti, la voce ufficiale del basket in carrozzina da piu’ di ventanni, non ci posso credere, se e’ lui digli da parte mia che e’ un eroe!!!!!

  6. Caro Zac e cari tutti,
    in breve perché sto alluvionato in tutti i sensi: la vostra scoperta della mia matrigna, o madre elettiva, mi emoziona talmente tanto che non riesco proprio a commentare. Aggiungo solo due righe: il nazista che Zac ci mostra ha attualmente 95 anni. Viveva indisturbato a Monaco di Baviera. È stato condannato nel 2011 da un tribunale tedesco e da allora…è latitante. Come si fa ad essere latitanti a 95 anni? Direi che bisogna per forza avere appoggi molto importanti.
    Lo spettacolo catalano è stato postato su Facebook come tante cose fatte da altri a proposito di Pier Paolo Pasolini. Incuriosiva molto anche me, ma non l’ho visto e non ho trovato in giro nemmeno un resoconto, una recensione, niente.
    La proiezione della “Macchinazione” dell’altro ieri ad Arezzo era, se non sbaglio, la numero 52 alla quale partecipavo. Quella sera c’era la Juventus in TV, il biglietto a 2 euro in tutti gli altri cinema d’Italia e la riapertura delle scuole l’indomani. Per la cinquantaduesima volta, la sala era stracolma, hanno dovuto aggiungere delle sedie sotratte a un ristorante vicino, e la discussione si è protratta fino alle 3 del mattino.
    Un abbraccio collettivo
    David

  7. Cari tutti,
    per colpa di David che non si vanta mai di niente ho salutato con un abbraccio (a Torino) la sua dolce e stupenda matrigna Lorenza Mazzetti senza conoscerne la sua importanza a livello mondiale. Poi ho letto su di Lei e non mi sembrava vero di aver scherzato per qualche minuto con una delle donne più coraggiose e creative del nostro tempo.
    La dolcezza del suo viso è indimenticabile ed invidio Zac che potrà emozionarsi alle lacrime quando l’abbraccerà.

    Un caro saluto. robi

  8. Zac, farò giungere i tuoi “complimenti” per terza persona perché non è Roata il mio “collega” ma quello che lo affianca come commentatore per Rai Sport. E’ il Direttore Tecnico delle Nazionali della Federazione italiana pallacanestro in carrozzina… si chiama Carlo, come me, non so se mi spiego!!!! (sborone che sono!!!!!)

    David, l’ho letto su facebook della compagnia catalana ma anche sulla rassegna stampa che posso consulare in ufficio… mi pare fosse la Repubblica, forse la pagina di Bologna. Contento, invece, per il successo ad Arezzo! Non avevo dubbi.

    Un saluto a tutto il condominio e buon proseguimento di fine settimama!

  9. Mi hai fatto conoscere un personaggio stupendo.
    Buona serata.
    Quarc

  10. Caro David,
    buon 19 settembre!
    robi

  11. Grazie caro Robi, anche a nome di San Gennaro.
    Un abbraccio
    David

  12. Che dite? il nostro portinaio ce la proporrà una riflessione sulla questione candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024?? Altrimenti, la butto là io e confesso che ho goduto come un tacchino quando, in conferenza stampa, la Sindaca ha detto NO! L’ho sempre detto, questi non mi piacciono e per tanti motivi… ma li vedo come una granata buttata nel “palazzo”! Quanto ha rosicato il volpone di malagò??? Ora i giornali cianciano di “danno erariale” e manco sanno di cosa stanno parlando (o fanno finta, ossia disinformano!)

    Ciao Zac, buona serata a te ed a tutto il condominio e… dai, dacci il là!

  13. Cari tutti,
    solo per segnalarvi che, nonostante l’appello di tanti deputati laburisti “renziani”, Corbyn ha stravinto il Congresso del Labour Party aumentando i voti della sua precedente elezione. A dimostrazione che solo una vera sinistra, una sinistra comunista democratica, può arginare e combattere il neocapitalismo medioevale che sta affliggendo l’umanità. Dopo il Brexit, che ha fatto fallire il Ttip, dall’Inghilterra giunge un altro segnale importante, un modello da seguire prima che sia troppo tardi.
    A tutti coloro che potrebbero considerare stravagante o contraddittoria la definizione di “sinistra comunista democratica”, voglio solo ricordare che in Italia sono stati i comunisti a riaprire le fabbriche dopo la guerra, a vigilare continuamente sui tentativi di Colpo di Stato e a creare una giustizia sociale oggi messa a dura prova dall’inquinamento doloso della politica italiana.
    Buon fine settimana a tutti
    David

  14. Carissimi,
    dico niente della stima immensa per gli atleti delle paraolimpiadi (che ho capito che la disabile sono io), dico niente della meraviglia di aver sentito la storia incredibile di una Donna, Lorenza Mazzetti, da restare a bocca aperta.
    Dico solo: che bello trovare Bettina qui! Vai Betti, sei sempre un valore aggiunto.

    Un saluto a tutti
    J.

  15. Caro Carlo, ti rispondo con colpevole ritardo, ma sto lavorando a un dossier che pubblichero’ nelle prossime settimane che mi toglie un sacco di tempo.

    Questione olimpiadi:
    solo uno stolto, o meglio, un manipolo di stolti, non puo’ comprendere i seguenti punti:
    A) all’atto dell’assegnazione dei giochi olimpici, non delle candidature, il comitato promotore (nello specifico Malago’ per il coni e Montezemolo per i privati) consegna tutto l’incartamento (contratti, fideiussioni, progetti e quantaltro) al comune di pertinenza, che da quel preciso istante diventa l’unico responsabile dell’organizzazione dei giochi, ovviamente coadiuvato delle sinergie attuabili.
    Non c’e’ modo migliore per comprendere l’incapacita’ della raggi e della sua giunta.
    ah, come vedi sostengo in pieno la tesi di renzi: “si bloccano i ladri, non le grandi opere.

    b)La Raggi, ufficialmente, dice che Roma e’ fuori con 2 miliardi di euro risalenti alle olimpiadi di roma 60.
    mai balla fu’ piu’ clamorosa, il “guariro’ il cancro” del nanopriapo fa’ sorridere.
    Lo spiego meglio. 3, dicasi 3, appartamenti del villaggio olimpico sono finiti pignorati, per un debito di 300mila euro, ma dato che non sanno neppure leggere le carte, il pinco pallino di turno ha assoggettato “villaggio olimpico” con “roma 60” e poi si sono inventati la cifra, tanto a oggi si puo’ dire quel cazzo che si vuole tanto il popolo e’ interessato solo ai vitalizi dei parlamentari.

    c) nel programma olimpico risultavano piu’ di 60 siti fatiscenti che a costo zero sarebbero stati ristrutturati per le gare. Raggi: “non vogliamo spendere soldi per i giochi, soldi che utilizzaeremo per mettere a posto gli impianti fatiscenti”, come dicevo, solo uno stolto non percepisce la presa in giro e soprattutto gli euri che i romani (anche tu, Carlo) dovranno sborsare per tale impegno che sarebbe stato completamente gratuito

    d) punto essenziale: Torino 2006 (citta’ completamente diventata a misura d’uomo dopo i giochi) e Milano expo (altra citta’ senza buche per non aggiungere altro) all’epoca si sono avvalsi dei migliori ingegneri, architetti, geologi e chi piu’ ne’ ha piu’ ne’ metta, PAGATI PROFUMATAMENTE, perche’ se vuoi un’eccellenza la paghi, cristosanto!!!, mica gli tagli lo stipendio. Altro che bomba che devasta il sistema romano, questi qui sono degli imbelli che, se ce ne’ fosse ancora bisogno, consegnano la capitale alle mafie di ogni sorta.
    In sei mesi la Appendino a Torino ha legiferato piu’ di 150 provvedimenti, a milano sala piu’ di 200, di norma i comuni funzionano con questi numeri. la raggi a Roma non arriva a 15, quindici!!!, l’immobilismo fatto persona. Senza l’assessore al bilancio (che a oggi, tanto sono ebeti, risulta ancora essere dedominicis, in carica, nessuno si e’ preoccupato di scrivere una mozione di sfiducia o di sollevamento dall’incarico, qualcuno vuole andare a vedere gli emolumenti che percepira’ il tale per questi 20 giorni nei quali non e’ mai stato in comune ma l’incarico e’ a tutti gli effetti, mentre sto scrivendo, di sua competenza?). Senza L’A.D di Ama e seza quello di atac v’e’ da sperare che cominciate presto a fare la differenziata e i composter, oltre a sperare che il tram passi senza due ore di ritardo

    Concludendo, consegnare la capitale d’Italia a un branco di sprovveduti e’ una cosa che non pagherete tu e david, ma i vostri figli.

    ora, dato che la mie e’ un’analisi, me ne’ rendo perfettamente conto, che non lascia spazio all’ottimismo, mi dici cosa hai visto migliorare a roma da quando si e’ insediata questa giunta’ evitando di rispondermi che il tempo e’ troppo poco per dare un giudizio perche’, come hai potuto leggere qui sopra, l’esempio di Appendino e Sala ricade nello stesso arco temporale.

    Hasta
    zac

    P.s.
    il fatto che io straveda per i giochi olimpici non ha nulla a che fare con questa disamina, l’avrei fatta anche per i campionati regionali di tiro al piattello, se servono per il benessere di una citta’.

    P.S 2
    Se possibile, rispondere con dati e non con supposizioni sul cosa sarebbe successo citando i precedenti esempi 8ah, tutti parlano di atene e rio e nessuno cita Londra, sono arrivati persino a fare i conti di montreal 76!!!!!ridicoli!!!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: