Il Blog

Il globo è quadrato.

In Politica on Maggio 31, 2017 at 7:18 am

Siamo arrivati alle minacce di morte nei confronti del Prof.Burioni, accusato di essere a favore delle vaccinazioni.

Incredibile.

Oggettivamente, vorrei chiedere a tutti i contrari se Pasteur fosse un coglione o uno scienziato.

Soggettivamente, vorrei chiedere a tutti i “genitori” contrari alle vaccinazioni come si sentirebbero sapendo che il loro figlio ha contribuito a far crepare il vicino di banco con il sistema immunitario disastrato, dato che si contano in più di 18mila i pargoli che NON possono assumere alcun tipo di vaccino, da qui il famoso “effetto gregge”.

Questi “genitori”, così solleciti nel bandire la farmaceutica dai loro comò,in 950mila (dato odierno) si sono fiondati presso le ASL per far vaccinare i propri figli, che fra pagare 7500 euro di sanzione e non poter mandarli a scuola, è meglio la punturina, che coerenza.

A ruota è successa la tragedia del bambino morto per una otite “curata” con l’omeopatia, che in buona parte del globo (Italia esclusa) viene marchiata, su ogni bottiglietta di acqua quasi pura, con la dicitura “do not care”, non cura.
E non esiste alcun foglietto all’interno con le controindicazioni e le sostanze contenute, e lo credo bene, da quando in qua l’acqua distillata crea danni?

Ho fatto una piccola indagine, incrociando dati e domande, né risulta un quadro disarmante:

I “genitori” che si dichiarano no-vaccini e/o pro-omeopatia, riservano altri lati angoscianti:

A) Mangiano e bevono prodotti “biodinamici”, che non sto neppure a spiegare la puttanata, ricordo solo che “biodinamico” è un marchio registrato da una multinazionale statunitense.

B)Quando va peggio sono vegani o crudisti, gente che ti vuol far credere che una zucchina soffre le pene dell’inferno quando viene tagliata alla julienne.

C) Aspettano solo il servizio delle Iene per dire che il tonno è velenoso, e che l’orso è a rischio estinzione.

D)Considerano ogni costa italiana dove non ci sia la bandierina blu alla stregua degli scarichi della Solvay a Piombino.

E)Nei casi più inguaribili credono alle scie chimiche, e mi è capitato persino quelli che insistono sulla massiccia presenza di extraterrestri fra gli umani, nella percentuale di 1 su 100.

E si definiscono “genitori” progressisti, dimostrando di non conoscere il significato delle parole.

Regrediamo, sputiamo sulle scoperte che salvano vite, nuovi Torquemada si aggirano fra i nosocomi, obiettori in tutte le salse, il tutto sulla pelle di esseri umani piccoli e indifesi.

Infine, forse la più infame, mi è stata detta con un certo piglio da una mamma trentacinquenne:
“Il figlio di un vegano non può essere cresciuto con il veganesimo”.

Neppure il cagnolino che tieni in casa, dotato di crocchette rigorosamente vegane, ho risposto.

  1. Ciao Zac e un saluto anche al resto del condomino! Mentre ti leggevo, mi chiedevo “… ma quando è iniziato tutto questo? Voglio dire, condivido il tuo pensiero e aggiungo che “noi” siamo una generazione di vaccinati,e, quindi, presumo anche che sappiamo di cosa parliamo! Io sono nato nel 58, epoca in cui in Italia la poliomielite faceva strage e il vaccino antipolio era obbligatorio… e non solo quello! Sono cresciuto sapendo che alcune mi vaccini erano… buona cosa! E allora, quando è iniziata sta storia? Sembra un po’ come le “scie chimiche” di grillina memoria… è tutta la letteratura complottista che ci gira intorno! Risultato… c’è gente che ne parla pure in Parlamento! Sta storia dei vaccini che è meglio evitare, quando è cominciata?

  2. Caro Carlo, l’inizio ha una data certa, collima con l’avvento di internet per tutti.
    Negli USA l’effetto ha gia dato risultati concreti: il lavoro di “medico di base” sta scomparendo, come il ciabattino da noi, la gente va in rete, si fa un auto diagnosi e poi va dallo specialista.
    In questo step si sono inseriti i pazzi contro i vaccini e tutto il resto, adducendo teorie che i piu’, senza l’ausilio del medico di base, prendono per verità.
    Al punto che se mangi le bacche di gogi e poi caghi bene, ecco che ste bacche sono meglio della euchessina.

    Ci sono siti che dicono che i lager li hanno costruiti gli americani dopo la fine del conflitto, e altri che non credono all’allunaggio, e hanno milioni di adepti.

    Moltiplica per mille e ti esce il totale dei pazienti medici di se stessi.

    Hasta
    Zac

  3. Sono alcuni anni che regolarmente metto in evidenza le puttanate della pubblicità, tipo “l’acqua micellare” (o vecchio post :http://soloanna.blogspot.it/2011/11/ustioni-garantite.html), e sono sempre più convinta che la gente sia deliberatamente indotta alla più crassa ignoranza per essere plagiabile. Avevo circa 4 anni quando fui infettata all’asilo dalla pertosse, allora non cera il vaccino visto che parlo del ’52. Trasmisi il virus a mia sorella neonata (circa due o tre mesi) che rischiò seriamente la vita (ma l’erba cattiva…!)… Povero mondo… Anna

  4. c’era…scusate!

  5. Cara Anna, post strepitoso, consiglio di cliccarci sopra anche agli altri.

    Da chimici, forse, ci risulta più semplice capire quando parlano a caso in campo fisico e chimico (che poi sono i due campi che regolano tutto), ma ci sono volte nelle quali mi piacerebbe sentire un avvocato o un ingegnere che conoscano almeno la formula del cloruro di sodio, come io comprendo a grandi linee il codice penale o una struttura portante, non è difficile.
    Il difficile è trovarli.

    Hasta
    Zac

  6. Ciao tutto ciò mi terrorizza. Volersi sostituire alla scienza che oltre ad aver fatto anche dei danni lo sappiamo ma ci ha permesso di arrivare ad oggi con un tasso di mortalità che 70 anni fa ci sognavamo. Mi domando dove vogliamo arrivare ma la risposta preferisco non darmela

    hasta

  7. caro amico chimico, un ingegnere che conosce le formule c’è : mia figlia! Quando mi chiedono “ci sei?” rispondo H 12 O 6, e sulla lista della spesa ci sono : H2O, HClO, NaCl, eccetera… Poi certi balletti in tv mi ricordano come insegnavo il “cis” e “trans” con grande allegria dei miei allievi che non lo scordavano più. Per fortuna non c’erano i cellulari! Sarei finita sul web troppo spesso…

  8. Stavamo dicendo?…
    Servita su di un piatto d’argento (errore di battitura compreso):

    “Mantenere il peso forma e controllare i livelli di colesterolo nel sangue sono missioni complicate per tante persone. Soprattutto per chi mangia fuori casa e non ha il tempo per fare attività fisica. Esistono però ingredienti e rimedi naturali che possono aiutare e dare una mano. Quesi oltre a far perdere peso aiutano anche a controllare i livelli di colesterolo nel sangue. La prima è una bevanda al limone e prezzemolo

    Gli ingredienti sono: 3 limoni, due mazzetti di prezzemolo e 2 litri d’acqua. La preparazione è molto semplice. Bisogna lavare i limoni, far bollire dell’acqua in una pentola, lasciala raffreddare ed inserire all’interno i limoni tagliati a pezzi e il prezzemolo tritato. Quest’ultimo svolge una potente azione diuretica. La bevanda deve stare in frigo per una notte. Se ne può bere circa 100 ml al mattino preferibilmente a stomaco vuoto. L’azione di limone e prezzemolo è utile per la ritenzione idrica, la funzionalità renale e l’invecchiamento precoce.

    L’altra bevanda è all’aceto di mele e bicarbonato. Gli ingredienti sono 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio, 2 cucchiai di aceto di mele e 1 tazza d’acqua. Versate gli ingrendienti in una tazza d’acqua, mescolate e siete pronti per consumarla.” Naturalmente passata l’effervescenza..

  9. La prima mi sembra piacevole per le mie papille gustative, la seconda una tortura.
    Provero’ il limone con il prezzemolo, che nella marinatura degli scampi li uso spesso entrambi.

  10. io condisco i fagiolini con una salsina a base di olio, aglio, prezzemolo e limone.. ottima anche per altre verdure lessate.

  11. Più qualche seme di papavero e mezza acciuga, per il resto stessi ingredienti ma no aglio, e la uso un po ovunque.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: