Il Blog

Bonaccia stabile.

In Politica on giugno 27, 2017 at 3:31 pm

Sembra uno scherzo, non lo è.

Tento di accennare un pelo di chiarezza in questo ginepraio, più complicato di una trama di Mordecai Richler.

Dal 2013 a oggi, i governi di “centrosinistra” hanno salvato 8 istituti bancari.

Monte Paschi Siena,Banca Etruria, Cassa di risparmio di Ferrara, Cassa di risparmio di Chieti, Banca Marche, Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza.

Conto totale, che ci dicono sempre il conto parziale, evitando metodicamente di sommare i fondi di garanzia, ebbene, si arriva all’1% del Pil.

200 miliardi di euro, su per giù.

Voglio scriverlo anche con il vecchio conio: 400mila miliardi di lire, su per giù.

Numero difficile da scrivere, impossibile da immaginare, provate con le formiche, con i Pokemon, con i like su faccialibro e persino con le zanzare, non ce la farete.

Se, in modo del tutto utopistico, proviamo a dividere questo numero impossibile per il numero di cittadini italiani, ancor prima di un eventuale jus soli, né risulta un dato da far tremare l’Himalaya:
3mila e 3cento euro cadauno, procapite, a testa, come preferite.
3mila e 3cento euro per salvare banche.

Un esempio su tutti: L’imprenditore vinicolo Zonin, per vent’anni deus ex machina di Banca Popolare di Vicenza, accusato nel 2002 dello stesso reato per il quale è accusato nel 2017, 2 miliardi di perdite solo nel 2016, con conseguente fallimento dell’istituto e velocissimo salvataggio, presenta il bilancio dei suoi vigneti, opportunamente “donati” alla prole: +3%.

E sì che nel giugno 2016, Bazoli di Veneto Banca, attualmente ai domiciliari, cosi rinfrancava: “Le nostre banche sono le più solide d’Europa”.
Come pure Padoan: “Basta con lo sciacallaggio, le nostre banche sono solide”.
Carina anche “Il nostro tessuto bancario è sano, non basa il suo business su derivati e spazzature varie”.

E’nota la mia assoluta repellenza verso il periodo arcoriano, ma non posso esimermi dal chiedere di ipotizzare se questi salvataggi li avesse fatti Berlusconi.

Orde di proteste, scioperi, scuole chiuse, i girotondini veloci più di Vettel, il popolo Viola all’assalto del palazzo, Ingroia sarebbe diventato alto due metri e persino Poletti avrebbe chiuso le coop.

Ma dato che questo furto di stato è stato compiuto, anche con l’ovvio aiuto delle destre, da governi retti dal PD, calma piatta, bonaccia, barche in darsena, non si muove una foglia, tutto tace.

A me avevano insegnato che i governi di centrodestra guardavano all’imprenditoria, quelli di centrosinistra al proletariato, con il centro, in entrambi i casi, con un giustissimo occhio di riguardo al ceto medio.

O i miei insegnanti erano degli sprovveduti, oppure le carte si sono capovolte e in pochi l’han capito, in abbastanza l’han sfruttato, tutti i rimanenti tacciono, incredibile.

Se ancora ci fossero in giro i tifosi degli 80 euro, fornitegli una calcolatrice, si ricrederanno.

Gruppo Marcegaglia, Gruppo Mezzaroma, Sorgenia di De Benedetti, Aeroporto di Siena, Terme di Chianciano, sono solo la punta dell’iceberg dei debitori che Padoan non vuole far pubblicare, l’allegra combriccola c’ha fatto circa 5 miliardi di euro, 10mila miliardi del vecchio conio.

Poi si vota, ti becchi la mazza sugli incisivi, e dai la colpa agli altri, oppure dici “poteva andare meglio”.

Non credo di essere l’unico a mettere sullo stesso piano il PD e Forza Italia, non mi inganni con i matrimoni gay o con il sopracitato jus soli, siete ancora indietro anni luce per darmela a bere, con ogni probabilità farete un governo assieme e le barche continueranno a riempirsi di alghe in darsena, bonaccia stabile.

Annunci
  1. Ottimo Zac! ci sono soltanto un paio di errori. Correggili prima di mandarlo a Globalist. Intanto, non direi i “governi di centrosinistra”. Direi: “i governi che si sono succeduti dopo le ultime elezioni, prevalentemente il governo Renzi”. Poi: ne risulta un dato, non né risulta un dato. E infine, non si capisce cosa significhi “calmdarsena, a, ecc.”. Buon ultimo, quando scrivi dello Stato inteso come la nazione, ci devi mettere la maiuscola. Un abbraccio David

    Inviato da iPad

    >

  2. Troppo tardi, ma abituati a scrivermi via email, non come commento.
    Lo so che adesso stai dicendo “oh porca troia”.
    Hasta
    Zac

  3. No, non sei l’unico a mettere sullo stesso piano PD e FI anche se temo che noi si stia peccando un tantinello di ottimismo!

    Ciao Zac! Credo si sia ottimisti perché ad elencare tutte le porcate fatte dal governo di centrosinistra renziano, compreso l’attuale che dai renziani è “commissariato”, ci si rende conto che quelli a guida berlusconiana sono stati piuttosto all’acqua di rose!

    Insomma, il pregiudicato col cavolo che era riuscito a fare le riforme che hanno fatto questi! Ad ogni accenno di riformare questo o quello, c’era una levata di scudi in rete, nelle piazze e tra i media anti B. Questi hanno fatto cose che avrebbe voluto realizzare B, dal mondo del lavoro alla scuola, dalla pubblica amministrazione alle pensioni.

    Ecco perché penso che siano peggiori, siano peggiori di coloro che abbiamo contestato per anni!

  4. Caro Zac scrivo come sai da una città medaglia d’oro della resistenza e ora caduta in mano a fascisti e leghisti che stanno preparando la vendetta… qui il centro sinistra ha perso tutto quello che c’era da perdere Regione e ora i Comuni, credo che sia rimasto in piedi solo Chiavari. Frutto di anni di mal governo e di rincorsa alle posizione della destra, di un affarismo vergognoso. Frutto di un governo che in pochi secondi trova i soldi per le banche e non ne trova per la Sanità la scuola il lavoro il sociale e tutto il resto.
    Sia chiaro io capisco che quando parliamo di Banche parliamo anche di correntisti come noi e di aziende che magari sono sorrette da quelle banche ma qui il punto è che in questo paese ormai sembra diventata legge il fatto che arrivi lo stato, cioè noi, a salvare questi pseudo banchieri che fanno investimenti sbagliati, che intascano soldi, che concedono finanziamenti assurdi e poi magari a noi chiedono credenziali fino alla quarta generazione applicando dei mutui vergognosi.
    Quella arrogante di Renzi non si chiede nemmeno perché ormai 60% delle persone non va a votare, ha perso tutto amministrative, regionali, referendum ma vive di battute dicendo abbiamo vinto 63 a 59 non capendo che se al governo ci va la Lega in alcuni comuni significa che deboli saranno quelli più colpiti. Poi davvero a me quello che fa il pd frega poco, ma che almeno debbano smettere di usare il termine sinistra, definirsi solamente ciò che sono ovvero un partito di centro con mire a destra e occhiolini agli imprenditori e alla finanza. Dall’altra parte i mini partiti di sinistra o quello che è dovrebbero smettere di trovarsi mini angolini dove sbandierare l’1,5% di preferenze prese proclamandosi più comunisti degli altri, abbiamo perso sempre per questo e continuiamo a farlo. Credo davvero che in quel 60% ci sia una grossa fetta di persone che desiderino risposte di sinistra, provvedimento a favore di chi sta peggio, redistribiuzione del denaro, tasse per chi deve pagare, stipendi adeguati, condizioni di lavoro normali, riduzione dell’orario di lavoro, diritti sindacali ristabiliti, sanità pubblica adeguata al valore di uno stato democratico, scuola pubblica finanziata adeguatamente e potrei andare avanti per ore… ma in questo paese si parla i riforme da anni solo per stare al potere e non fare una mazza.
    hai detto bene se queste cose le avesse fatte Berlusconi avremmo visto di tutto invece le ha fatte uno che si vanta di aver preso 2 milioni di voti da fantomatici elettori del pd alle primarie… credimi ho nausea di tutto ciò, poca fiducia anche nelle persone e nella maggior parte dei lavoratori, che non si espone, che pensa al proprio e basta, che non manifesta, nausea di quelli che credono ancora alla belinata dei 35 euro agli immigrati (qui la lega con sta cosa ha vinto le elezioni)… è veramente buio intorno a noi.

  5. Caro Compagno Ernest, mi lasci senza parole, io la penso esattamente come te, proprio uguale uguale, sono felice di conoscerti.

    Grazie infinite,
    Hasta
    Zac

  6. Anche io sono felice di conoscerti e non si smette di lottare, mai.
    hasta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: