Il Blog

Aragosta e Seven Up

In Politica on giugno 18, 2010 at 8:37 am

Fucilato.

Ronnie Lee Gardner e’ stato giustiziato, mediante fucilazione, nello Utah, la patria dei mormoni.

Aveva commesso due omicidi, prima un barista durante una lite, poi il giudice che lo doveva giudicare, le istanze di grazia sono state respinte, quella alla corte suprema non e’ stata neppure vagliata.
La mia contrarieta’ alla pena di morte e’ nota, meno nota e’ il tipo di punizione che infliggerei a un pluriomicida:
“Lavori forzati itineranti”, nel senso che non mi accontenterei di farti spaccare pietre sempre nello stesso posto, sceglierei di volta in volta il luogo piu’ avverso alla permanenza umana e li’ ti metterei a lavorare.
L’inverno in Siberia, l’estate in Ciad, la primavera e l’autunno in miniera.
Poi ci pensi tu a stramazzare al suolo.

E questa era la premessa.

Nello specifico v’e’ qualcosa di tragicomico:
Ronnie Lee Gardner ha chiesto e ottenuto la fucilazione,
dopo essersi ingozzato con l’utimo pasto a base di SevenUp e aragosta si e’ seduto su una comoda poltrona di acciaio e ha atteso di essere “Sparato”.

Ai piedi del Ronnie hanno messo un secchiello per non sporcare di sangue il pavimento.
Sul torace del Ronnie hanno disegnato un bersaglio da centrare.
Dentro le canne dei fucili hanno caricato pallottole calibro 30, normalmente usate per ammazzare gli elefanti.
A un soldatino del plotone hanno caricato l’archibugio a salve, cosi’ da non sapere chi fosse l’omicida.
Sul capo di Ronnie hanno infilato il solito cappuccio nero che una volta veniva indossato dal boia.

E’ il tipo di Amerika che tanto piaceva a Reagan.

Quella del “The show MUST go on”, quella che non firmera’ MAI la moratoria sulla pena di morte, quella che, spiace constatarlo, uccide un condannato parimenti all’Iran o alla Cina o alla Birmania.

Ronald e Ronnie sono morti e alla Casa Bianca c’e’ Barack.

Poteva far nulla?
Anche una mezza parola, un distinguo, un “Cercheremo di cambiare questa legge animale”.

NO.
Dalla White House un silenzio che puzza tantissimo di complicita’.

In Italia, se ammazzi un giudice a caso, lo stesso ti danno aragosta e SevenUp, poi ti nominano sottosegretario.

Annunci
  1. ahahaha, verissimo!

  2. sono sempre stato a favore della pena di morte ma non in questo mondo purtroppo dove la legge non è mai stata uguale per tutti
    sono convinto infatti che senza aver commesso alcun reato potrei essere tranquillamente giustiziato da qualche potente

  3. Indipercui immagino tu sia proprietario di una casa su Marte.

  4. ho delle multiproprietà su alcuni pianeti infatti….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: